Spazialisti a Venezia

Gino Morandis, Senza titolo, 1960, Olio su tela, 132 x 98 cm

 

Dal 13 Luglio 2018 al 16 Settembre 2018

Venezia

Luogo: Fondazione Bevilacqua La Masa Galleria di Piazza San Marco | Palazzetto Tito | Forte Marghera

Indirizzo: Piazza San Marco 71/c

Orari: Galleria di Piazza San Marco: Mer - Dom 10.30 - 17.30 | Palazzetto Tito: Lun - Ven 10 - 17 | Forte Marghera: Gio - Dom 17 - 22

Curatori: Giovanni Granzotto

Enti promotori:

  • Città di Venezia
  • Fondazione Bevilacqua La Masa

Costo del biglietto: Ingesso unico per le tre sedi: Intero 6 € | Ridotto 4 €

Telefono per informazioni: +39 041 5207797

E-Mail info: info@bevilacqualamasa.it

Sito ufficiale: http://https://www.comune.venezia.it/content/fondazionebevilacqua-la-masa


Comunicato Stampa:
Dal 14 luglio al 16 settembre 2018 l’Istituzione Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia, e il Forte Marghera, Mestre, ospiteranno la mostra Spazialisti a Venezia, a cura di Giovanni Granzotto. Un percorso esaustivo che ripercorre l’avventura spazialista a Venezia, tra la seconda metà degli anni ’40 e l’inizio degli anni ’60. In esposizione circa 150 opere di Fontana, Guidi, Deluigi, Bacci, Morandis, Tancredi, Gaspari, Licata, Vianello, Finzi, Gasparini, Rampin e De Toffoli.

Nella sede di Piazza San Marco, alle Procuratie Nuove, troveranno spazio alcune importanti opere di Fontana, appartenenti per lo più agli anni Cinquanta, tra queste una Venezia, Tagli, Buchi e opere barocche, insieme ai lavori dei maestri dello Spazialismo veneziano, che ne sottoscrissero i Manifesti, come Guidi, Deluigi, Tancredi, Morandis, Bacci, De Toffoli e Vianello, e le opere degli artisti che, alcuni per motivi anagrafici, non apposero la firma ai Manifesti ma ne condivisero appieno la temperie, come Finzi, Licata, Rampin, Gaspari e Gasparini.

L’esposizione proseguirà nella sede di Palazzetto Tito con opere spaziali di altrettanta rilevanza, con una maggiore attenzione per gli artisti più giovani e una piccola sala interamente dedicata alle marine spaziali di Guidi.

Infine, al Forte Marghera, troverà spazio una sezione interamente dedicata alla grafica spazialista con alcune opere coeve e quelle successivamente edite dalla stamperia Fallani, a cui si deve anche l’apertura di un laboratorio divulgativo durante la mostra. L’esposizione proporrà un importante catalogo che raccoglierà testi critici su tutti gli artisti esposti.
Galleria di Piazza San Marco
San Marco 71/c, 30124 Venezia
Da mercoledì a domenica dalle 10.30 alle 17.30

Palazzetto Tito
Dorsoduro 2826, 30123 Venezia
Da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 17.00

Forte Marghera
Via Forte Marghera 30, 30173 Mestre
Da giovedì a domenica, dalle 15.00 alle 22.00

Inaugurazione venerdì 13 luglio 2018 alle ore 18, Galleria di Piazza San Marco  

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI