Alessandro Giorgetti. L'evoluzione dell'astrattismo

Alessandro Giorgetti. L'evoluzione dell'astrattismo

 

Dal 16 Marzo 2017 al 11 Giugno 2017

Verona

Luogo: Casa Mazzanti Art Caffè

Curatori: Roberta Tosi

Costo del biglietto: ingresso gratuito

Telefono per informazioni: +39 045 8003217

Sito ufficiale: http://www.alessandrogiorgetti.com/


Comunicato Stampa:
È un'esplosione di colori, emozioni, sensazioni e spiritualità che parte da New York e giunge a Milano, che passa da Atlanta a Singapore, che attraversa Hong Kong e riparte da Firenze... come una forza inarrestabile, che non conosce sosta, perché tante sono le strade percorse con successo in questi anni dalle opere di Alessandro Giorgetti.

Artista originario di Messina ma naturalizzato milanese, definito il nuovo Mark Rothko, Giorgetti non cessa mai di stupire per l'intraprendenza del suo genio creativo sempre aperto a nuove sfide e ambiziosi traguardi. Ed è proprio con uno di questi nuovi progetti, in cui racconta un tratto del suo percorso artistico che ora si presenta a Verona.

La Mostra "L'evoluzione dell'astrattismo" dal 16 marzo all'11 giugno, a cura di Roberta Tosi, rappresenta un'opportunità unica per "incontrare" la visione interiore dell'artista e per entrare nel suo universo cromatico, lasciandosi così, trasportare fin sulla soglia dell'anima che l'ha generata.

Tra le 25 opere in mostra sarà presente anche l'emblematica "Ottavo Chakra" dell'omonimo progetto, che verrà svelata in esclusiva, solo per i fortunati che parteciperanno al Vernissage, il 16 Marzo alle ore 18. L'evento, organizzato nello spazio espositivo di Casa Mazzanti Art Caffè, rientra nel progetto dello stesso locale da sempre sensibile all'arte, di promuovere e favorire l'incontro con un pubblico attento alle proposte artistiche contemporanee.


SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI
 
LA MAPPA
  MOSTRE
Indicazioni stradali da: