Michele Spanghero. High Rise

Fabbrica Alta, Schio (VI)

 

Dal 23 Settembre 2017 al 15 Ottobre 2017

Schio | Vicenza

Luogo: Fabbrica Alta

Indirizzo: va Pasubio

Enti promotori:

  • Università Ca’ Foscari
  • Iuav di Venezia
  • Regione Veneto
  • Comune di Schio

Costo del biglietto: ingresso gratuito


Comunicato Stampa:
Il 23 settembre anche l’arte contemporanea sbarca in Fabbrica Alta: il primo piano viene presentato in un inedito allestimento per ospitare High Rise, l’installazione artistica nata dalla collaborazione tra il sound artist Michele Spanghero e l’azienda OMP Engineering.

L’arte contemporanea può essere un “motore di creatività” utile a dare un vantaggio competitivo alle imprese venete?
Per rispondere alla domanda il progetto di ricerca Artificare/Art&Business delle Università Ca’ Foscari e Iuav di Venezia con il finanziamento dalla Regione Veneto, ha portato in sette imprese venete altrettanti artisti, attivando vere e proprie residenze artistiche nelle e con le aziende stesse.

All’interno di questo percorso di ricerca, si sono incontrati l’azienda OMP Engineering e l’artista Michele Spanghero, che hanno collaborato per sei mesi per ideare, progett are e realizzare un progetto artistico comune. Miglior giovane artista italiano nel 2016 secondo il magazine Artribune, Michele Spanghero è un artista che concentra la sua ricerca nel campo del suono e delle arti visive.

A proposito dell’opera: “High Rise è stata realizzata grazie ai processi e ai materiali di OMP Engineering, ma è stata pensata come opera site specific, per valorizzare lo spazio del primo piano di Fabbrica Alta. Sei tubi in alluminio (uno per ogni piano dell'edificio) sono sospesi orizzontalmente dal soffitto e vanno a creare una lunga linea prospettica centrale nell’intento di sviluppare orizzontalmente la Fabbrica Alta.

All'interno dei tubi ci sono degli altoparlanti che emettono onde sonore intonate sulle frequenze armoniche di risonanza dell’edificio, così da creare non solo visivamente, ma anche acusticamente, una percezione spaziale di Fabbrica Alta.”

OMP Engineering è uno dei principali fornitori di sistemi “Life Support” autonomi, integrati e campalizzati in Italia e in Europa. Afferma Cristina Rodighiero, responsabile commerciale dell’azienda, “con Michele Spanghero ci siamo trovati benissimo, è un grande professionista e l’intesa è stata istantanea. Uno degli obiettivi dell’azienda nell’attivare questa collaborazione era quello di contribuire alla valorizzazione anche culturale del nostro territorio. Proprio per questo, abbiamo colto al volo l’opportunità di lavorare insieme per Fabbrica Alta”.

L’intervento è parte di FabricAltra, il percorso di rigenerazione culturale che intende riportare Fabbrica Alta al centro dell’attenzione della comunità locale, coordinato dall’Università Ca’ Foscari per conto del Comitato Tecnico Scientifico di Fabbrica Alta, in collaborazione con il Comune di Schio e la Fondazione Teatro Civico.

L’inaugurazione si terrà alle ore 16.00 di sabato 23 settembre.

La mostra resterà aperta fino a domenica 15 ottobre e sarà visitabile di sabato e domenica dalle 16.00 alle 19.00.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI