Dal 7 Novembre 2015 al 21 Febbraio 2016 in Piazza della Scala a Milano
Per la prima volta insieme in una mostra, le tre versioni del celeberrimo Bacio accanto a circa altre 120 opere dell’artista contribuiscono a rivelare la grandezza di Francesco Hayez nel padroneggiare generi diversi come la pittura storica e il ritratto, la mitologia, la pittura sacra e un ambito allora di gran moda come l’orientalismo, sino a giungere alle composizioni dove trionfa il nudo femminile, declinato in una potente sensualità che lo rende unico nel panorama del Romanticismo italiano e europeo.
In collaborazione con l’Accademia di Belle Arti e la Pinacoteca di Brera, e le Gallerie dell’Accademia di Venezia, il percorso espositivo segue una successione cronologica, che rievoca insieme la vita e il percorso creativo del grande pittore: dagli anni della formazione tra Venezia e Roma, ancora nell’ambito del Neoclassicismo, sino all’affermazione, a Milano, come protagonista del movimento Romantico e del Risorgimento accanto a Verdi e Manzoni, con i quali ha contribuito all’unità culturale dell’Italia.

Vedi anche:
- Hayez. La mostra
- Francesco Hayez (Venezia 1791 - Milano 1882)
- Francesco Hayez. Rassegna filmica

 

FOTO


Icone romantiche: i capolavori di Francesco Hayez alle Gallerie d'Italia

Francesco Hayez, Il bacio, accostamento delle tre versioni del 1859, 1861, 1867 (particolare)
Francesco Hayez, Il bacio, accostamento delle tre versioni del 1859, 1861, 1867 (particolare)
   
 
  • Francesco Hayez, Il bacio, accostamento delle tre versioni del 1859, 1861, 1867 (particolare)
  • Francesco Hyez, Il Bacio, 1859.
  • Francesco Hayez, Il bacio, 1861.
  • Francesco Hayez, L'ultimo bacio dato a Giulietta da Romeo, 1823.
  • Francesco Hayez, Gli sponsali di Giulietta e Romeo procurati da fra Lorenzo, 1823
  • Francesco Hayez, Venere che scherza con due colombe, 1830.
  • Francesco Hayez, Betsabea al bagno, 1834.
  • Francesco Hayez, La Maddalena penitente, 1833.
  • Francesco Hayez, Santa Maria Maddalena penitente nel deserto, 1825.
  • Francesco Hayez, Gli ultimi momenti del doge Marin Faliero sulla scala detta del piombo, 1867.
  • Francesco Hayez, Maria Stuarda nel momento che sale al patibolo, 1827.
  • Francesco Hayez, Alberico da Romano, 1845-1850.
  • Francesco Hayez, Laocoonte, 1812.
  • Francesco Hayez, Pietro Rossi, 1818-1820.
  • Francesco Hayez, I due Foscari, 1838-1840.
  • Francesco Hayez, Giacobbe e Esau, 1844.
  • Francesco Hayez, I Vespri siciliani, 1844-1846.
  • Francesco Hayez, Ritratto di Alessandro Manzoni, 1841.
  • Francesco Hayez, Accusa segreta, 1847-1848.
  • Francesco Hayez, Ritratto della cantante Matilde Juva Branca, 1851.
  • Francesco Hayez, Ritratto della contessina Antonietta Negroni Prati Morosini, 1858.
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Il Rinascimento underground di Hieronymus Bosch foto | Milano | Palazzo Reale | Dal 9 novembre 2022 al 12 marzo 2023 Il Rinascimento underground di Hieronymus Bosch Appuntamento imperdibile con i mondi fantastici pullulanti di incendi notturni, mostri di ogni sorta e figure curiose del Maestro fiammingo.   Agli albori di un nuovo paradigma di Bellezza foto | Al cinema | Il 28, 29 e 30 novembre 2022 Agli albori di un nuovo paradigma di Bellezza Arriva nelle sale, il primo docufilm sulla vita del maestro della Primavera.   Victoria Lomasko foto | Brescia | Museo di Santa Giulia | Dall'11 novembre 2022 all'8 gennaio 2013 Victoria Lomasko In mostra a Brescia un racconto per immagini della storia sociale e politica della Russia dal 2011 ad oggi.   Formidabile Boccioni foto | Il film documentario firmato ARTE.it Originals Formidabile Boccioni Un docufilm racconta la vicenda umana ed artistica di Umberto Boccioni, Prometeo della modernità.   Munch. Amori, fantasmi e donne vampiro foto | Al cinema | Il 7, 8 e 9 novembre 2022 Munch. Amori, fantasmi e donne vampiro Sul grande schermo l'incanto del Grande Nord e la storia di un artista universale.   L'ombra di Caravaggio foto | Dal 3 Novembre 2022 solo al cinema L'ombra di Caravaggio L'ombra di Caravaggio   La Brixia cancellata di Emilio Isgrò foto | Parco Archeologico di Brescia Romana / Museo di Santa Giulia | Dal 23 giugno 2022 all 16 aprile 2023 La Brixia cancellata di Emilio Isgrò Va in scena a Brescia un inedito progetto espositivo che si dipana tra archeologia ed arte contemporanea, tra cultura classica, passato e presente.   Yōkai. Le Antiche Stampe dei Mostri Giapponesi foto | Villa Reale di Monza | Dal 30 aprile al 9 ottobre 2022 Yōkai. Le Antiche Stampe dei Mostri Giapponesi Un'immersione nel mondo dei mostri giapponesi, tra folklore e storia dell'arte, mitologia greca e teologia, leggende e storia della scienza occidentale.   Fabrizio Clerici. L’atlante del meraviglioso foto | Roma | Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea | Dal 28 giugno al 2 ottobre 2022 Fabrizio Clerici. L’atlante del meraviglioso Un viaggio visionario e collettivo nell’immaginario di un grande protagonista dell’arte italiana del Novecento.   Espressionismo svizzero foto | Museo Archeologico Regionale di Aosta | Dal 25 giugno al 23 ottobre 2022 Espressionismo svizzero Dalla Svizzera ad Aosta, una mostra inedita conduce alla scoperta di una stagione straordinaria, ma ancora poco nota, dell’arte del Novecento.   Federico da Montefeltro e Francesco di Giorgio: Urbino crocevia delle arti foto | Palazzo Ducale di Urbino | Dal 23 giugno al 10 settembre 2022 Federico da Montefeltro e Francesco di Giorgio: Urbino crocevia delle arti Un intenso viaggio nella storia di Urbino e della sua corte in compagnia del duca Federico e dell'architetto Francesco di Giorgio.   Eteria foto | Catania | Palazzo della Cultura | Dal 16 giugno al 16 ottobre 2022 Eteria La verità oltre il glamour: la denuncia pop di Andrea Chisesi tra ciò che è stato e continua ad essere.