A Bologna dal 29 gennaio al 1 febbraio

Arte Fiera: un’edizione speciale per i quarant’anni

ArteFiera 2016
 

Ludovica Sanfelice

22/01/2016

Bologna - È un anno particolarmente significativo per Arte Fiera, la manifestazione dedicata all’arte moderna e contemporanea più antica d’Italia che nel 2016 compie quarant’anni. La ricorrenza, che giunge al culmine di una forte attenzione e rivalutazione dei mercati internazionali verso l’arte italiana, porta in dote una richiesta di spazi tanto crescente da parte delle gallerie da imporre l’aggiunta di un padiglione al già esteso circuito fieristico.
Solo uno dei segnali che l’edizione in programma dal 29 gennaio al 1 febbraio sarà speciale e accoglierà nei padiglioni di BolognaFiere 222 espositori (190 le gallerie presenti) e oltre mille artisti contribuendo ad inquadrare, come di consueto, le tendenze del mercato internazionale attraverso un forte presidio sulle nuove proposte e con l’invito a tutte le gallerie ad esporre opere di artisti “Under40”. Un comitato composto da curatori e direttori di grandi istituzioni come la Kunsthalle di Vienna, la GAMEC di Bergamo e il MAXXI di Roma eleggerà i migliori e le opere saranno portate alla Pinacoteca di Bologna per affiancare i grandi Maestri nella mostra “Arte Fiera 40”.

Proprio guardando alla sua storia e ai suoi traguardi, la kermesse brinderà infatti al suo compleanno regalandosi questo evento che dal 28 gennaio al 28 marzo 2016 proporrà al pubblico della Pinacoteca una sintesi di opere e artisti presentati dalle Gallerie nell’arco dei quarant’anni trascorsi. Una terrazza panoramica collocata sul versante del mercato e affacciata su 4 decenni di produzione artistica nazionale, oggettivamente strutturata sulla base delle presenze più assidue e di maggiore successo sul piano delle vendite.

Con il titolo “Arte Fiera 40. Storia di una collezione”, nella sede del Mambo, una costola della stessa esposizione si dedicherà invece alla selezione di opere italiane che Arte Fiera è andata acquisendo nelle diverse edizioni del Salone con l’intento di promuovere direttamente l’arte moderna e contemporanea.
A completare il percorso, un allestimento innovativo e interattivo racconterà attraverso materiale d’archivio la storia della Fiera dalla sua fondazione.

Sempre più ricco anche il programma degli appuntamenti per ART CITY Bologna, il fuori Salone cittadino, e della Art City White Night, che sabato 30 gennaio, con centinaia di eventi sarà il culmine dell’ART Week.

Consulta anche:
Guida d'arte di Bologna

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >