Dal 2 al 7 novembre sul piccolo schermo e online

Da Giovanni Bellini ai grandi collezionisti italiani, la settimana dell'arte in tv

Giovanni Bellini, still dalla serie Sky Original I grandi maestri, in onda su Sky Arte
 

Samantha De Martin

02/11/2021

Passione, amore per la bellezza, ricerca della propria identità. Sono alcuni dei sentimenti più semplici che inducono un collezionista a possedere un’opera d’arte.
Probabilmente gli stessi che spingono i collezionisti d'arte più influenti della Cina a sborsare milioni di dollari per accaparrarsi un Picasso o un Modì.
Entrando tra le grandi collezioni italiane, dalla “storica” Peggy Guggenheim Collection di Venezia, accolta nel suggestivo Palazzo Venier dei Leoni, alla Collezione Biagiotti Cigna, 'Art Night' in onda su RAI 5 cercherà di dare risposte a una domanda: perché compriamo arte?
È solo uno dei tanti appuntamenti che scandiscono l’agenda dell’arte in tv nella settimana dal 2 al 7 novembre. Da Giovanni Bellini al Museo Archeologico nazionale di Napoli, ecco le altre chicche da non perdere sul piccolo schermo.


Giovanni Bellini, still dalla serie Sky Original I grandi maestri, in onda su Sky Arte

Sky Arte celebra Giovanni Bellini e il MANN
La settimana di Sky Arte si apre all’insegna del giallo. Martedì 2 novembre alle 21.15 l’appuntamento è con Art Raiders. Caccia ai tombaroli, la nuova serie Sky Original realizzata da TIWI che racconta le storie di chi ha scavato per rubare capolavori dimenticati, di chi li ha venduti come una merce qualsiasi e dei Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale che dal 1969 lavorano sui crimini legati alla cultura, cercando ogni giorno di riconsegnare queste opere al Paese di appartenenza. Protagonista dell’episodio di questa settimana sarà la Triade Capitolina, la statua delle tre divinità protettrici della Roma imperiale antica - Giove, Minerva e Giunone - tornata nella sua città di origine, nel Museo Archeologico di Guidonia di Montecelio a Roma, dopo una vicenda cha ha dell'incredibile.


La Triada Capitolina, protagonista della nuova serie Sky Art Raiders-Caccia ai tombaroli | Courtesy Sky Arte

Giovedì 4 novembre alle 12.15 Sky Arte ci porta tra le sale del MANN in compagnia di Lina Sastri, alla scoperta di capolavori unici che tessono le storie e i linguaggi senza tempo del Museo Archeologico nazionale di Napoli.
Sempre giovedì, alle 21.15, in prima visione, il pittore veneziano Giovanni Bellini, tra i più celebri artisti del Rinascimento, sarà il protagonista de I grandi maestri, la nuova serie Sky Original, disponibile anche On demand e in streaming su Now, che racconta la vita dei grandi artisti attraverso i loro capolavori. L’illustre pennello della Pala di Pesaro e di quella di San Zaccaria, che per primo colse le suggestioni di una luce nuova, portò per la prima volta Venezia fuori dal Medioevo, proiettando la città nel Rinascimento.


Pierre-Auguste Renoir, Mademoiselle Irène Cahen d'Anvers (La piccola Irene), 1880, olio su tela, 65x54 cm. Stiftung Sammlung E.G. Bührle, Zurigo

A varcare lo schermo, venerdì 5 novembre, sarà invece un Renoir inedito. Nel settembre del 1945, a bordo di un treno diretto, dalla Germania a Parigi, viaggia un passeggero speciale. È una tela che una donna sta cercando in quanto costituisce per lei l’affascinante ricordo della sua infanzia, oltre a essere tutto ciò che le resta della sua famiglia. Il quadro è un capolavoro di Auguste Renoir e lei è una Irène Cahen d'Anvers ormai anziana, la stessa protagonista del dipinto, la bambina dai capelli rossi immortalata dal pittore nel 1880, all'età di otto anni, su richiesta del padre, il banchiere Louis Cahen d'Anvers.
A ripercorrere le vicessitudini di questo capolavoro dalle pennellate fluide è il docufilm Renoir e la bambina con il nastro blu, in onda su Sky Arte venerdì 5 alle 13.30.

I grandi collezionisti italiani si raccontano su Rai 5
Cosa spinge un collezionista a possedere un’opera d’arte? A interrogarsi con noi sarà Neri Marcorè, accompagnandoci tra le grandi collezioni italiane, dalla Peggy Guggenheim Collection di Venezia - la cui direttrice, Karole Vail, racconta l’amore di Peggy Guggenheim per l’arte - alla Biagiotti Cigna, una delle più ampie collezioni private italiane.

A Palazzo Merulana, a Roma, Alessandra Cerasi illustra la Collezione Cerasi, mentre Germano Bonetti, giovane e visionario avvocato milanese, offre un ampio sguardo sul collezionismo al tempo dei social.
Sono alcuni dei protagonisti del documentario L’arte della passione. Grandi collezionisti italiani di Emanuela Avallone e Linda Tugnoli, prodotto da Rai Cultura e in onda venerdì 5 novembre in prima serata su Art Night.


Lavinia Biagiotti mostra la Collezione Biagiotti Cigna | Courtesy Art Night

La serata di Art Night - il programma di Silvia De Felice e di Emanuela Avallone, Massimo Favia, Alessandro Rossi, con la regia di Andrea Montemaggiori - proseguirà con Collezionisti cinesi. Il potere dell'arte, una produzione Zero one film in co-produzione con Radio Bremen e ARTE, uno sguardo esclusivo sul mondo dei miliardari cinesi che per la prima volta aprono le collezioni a una troupe occidentale. Il direttore e storico dell'arte Grit Lederer, insieme al giornalista, sinologo e storico dell'arte Minh An Szabó de Bucs, ha selezionato i collezionisti d'arte più influenti della Cina, disposti a sborsare milioni di dollari per accaparrarsi opere di Picasso, Modigliani, van Gogh o degli impressionisti francesi.

L’arte per i piccoli: su Rai Play e Rai Yoyo alla scoperta dell’Egitto con Nefertina sul Nilo
A partire dal 1° novembre in onda su Rai YoYo, dal lunedì al venerdì alle 18.25, e dal 4 novembre tutti i giorni alle 11.25 e in boxset su Rai Play, la coraggiosa Nefertina torna a guidare i più piccoli tra indagini e mummie misteriose all’ombra delle piramidi. I nuovi episodi della serie per ragazzi ambientata nell’antico Egitto vedranno ancora una volta protagonista la figlia dello scriba del Faraone, dotata di una capacità unica per l’epoca: saper leggere e scrivere. Spinta dall'ambizione di diventare la prima scriba-reporter della storia dell’Egitto, aiutata dal fidato amico Piramses e accompagnata dal gatto Micerina, Nefertina guiderà i piccoli spettatori tra i tesori d'arte di una terra magica.
La serie è il frutto di una coproduzione internazionale tra la società romana Graphilm Entertainment di Maurizio Forestieri, la belga Waooh! e la francese Cyber Group Studios, in collaborazione con Rai Ragazzi, con il sostegno del MiC Ministero della Cultura, della Regione Lazio Attrazione Produzioni Cinematografiche (POR FESR LAZIO 2014-2020) e di Europa Creativa.


Nefertina sul Nilo 

ARTE tv svela i segreti del Louvre
Con i suoi oltre 30mila pezzi, il museo del Louvre, a Parigi, racchiude la più grande esposizione aperta al pubblico di opere d'arte. La sua vocazione universale affonda le radici nella rivoluzione francese, capace di resistere alla prova delle epoche più tumultuose della storia, dalle guerre napoleoniche al declino dell'Impero. A svelarci i segreti di un pilastro che reca incise le pagine più gloriose della cultura europea e mondiale è C’era una volta il Louvre. I segreti di un museo leggendario, il documentario di Frédéric Wilner che racconta il museo attraverso le sue iconiche collezioni e i personaggi-chiave, da Francesco I a Champollion.


Il Museo del Louvre a Parigi | Foto: Free-Photos via Pixabay

 Leggi anche:
• E luce fu! Art Night riparte dai Macchiaioli con Neri Marcorè


COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >