Galleria Gottardo. Albert Steiner “Sopra valli e uomini”

 

07/03/2007

Galleria Gottardo, Fondazione per la Cultura della Banca del Gottardo presenta fino al 21 aprile 2007, la mostra Albert Steiner “Sopra valli e uomini”, curata da Peter Pfrunder e Beat Stutzer. Tra i numerosi fotografi che si sono dedicati ai paesaggi alpini, Albert Steiner (1877-1965) occupa una posizione particolare. Formatosi nel rinomato atelier di Jean Moeglé (Thun) e Frédéric Boissonas (Ginevra), ispirato da pittori quali Giovanni Segantini e Ferdinand Hodler, Steiner è riuscito a tradurre il suo stupore per l’incontaminato mondo delle montagne in immagini piene di magia. Per 46 anni ha vissuto e lavorato in Engadina, trovando il paesaggio primordiale e paradisiaco in grado di assecondare al meglio la sua nostalgia. Oltre a evocare un grande rispetto per la natura, gli scatti di Steiner testimoniano gli sforzi instancabili che il fotografo ha dedicato alla ricerca di valori senza tempo e verità universali, dando vita a spettacolari scenari accuratamente concepiti, intrisi di luce e in grado di esprimere l’esperienza della fugacità umana.

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >