Klimt, Schiele, Kokoschka

 

18/07/2001

Dal 6 ottobre al 3 febbraio al Vittoriano di Roma una mostra straordinaria 'Klimt, Kokoschka, Schiele, dall'Art Nouveau all'Espressionismo', con opere provenienti dai maggiori musei di tutto. A causa di problemi burocratici mancheranno le uniche due tele di Klimt di proprietà di musei italiani (Gnam e CàPesaro). Presentata in Campidoglio alla presenza del sindaco Walter Veltroni, la rassegna è in assoluto la prima in Italia che riunisce i tre grandi maestri austriaci del '900, che consentono di delineare attraverso le loro opere le atmosfere dell'Austria 'fin de siecle' durante il passaggio tra Art Nouveau ed Espressionismo.

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >