"Valentine" dell'Olivetti in mostra a Genova

 

07/06/2001

''Valentine'', la macchina per scrivere portatile disegnata da Ettore Sottsass jr e lanciata da Olivetti nel 1969, è il tema di una mostra inaugurata ieri al mentelocale cafè, nell' atrio di Palazzo Ducale. ''Rosso, rosso Valentine'', questo il titolo della mostra organizzata da www.mentelocale.it in collaborazione con l' Archivio Storico Olivetti di Ivrea. Ripropone, fino al 22 giugno, la campagna pubblicitaria che, a suo tempo, accompagnò il lancio della macchina, caratterizzata dai toni scherzosi dei testi e dalla grafica dei bozzetti. Grafici noti come Milton Glaser, Yoshitaro Isaka e George Leavitt riuscirono a creare un' immagine Valentine che prevalse persino sull' immagine globale della Olivetti. La Valentine era considerata trasgressiva non solo perchè rompeva con la tradizione olivettiana, ma anche per lo stile di vita introdotto. La Valentine, che faceva appello al nuovo e alla moda, non a caso nasce l' anno successivo alla contestazione studentesca, al grande maggio parigino, il maggio dell' immaginazione al potere.

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >