Certosa di Capri: sottoscritto il protocollo per il restyling e la creazione di un museo civico

www.incampania.com | Certosa di San Giacomo, Capri
 

30/12/2012

Napoli - La Soprintendenza ai Beni Culturali di Napoli e provincia e il Comune di Capri hanno raggiunto un'intesa: la Certosa di San Giacomo, edificata nel 1371 per volere del conte Giacomo Arcucci su un terreno donato dalla Regina Giovanna I D'Angiò, sarà oggetto di un restyling e, compatibilmente con i vincoli monumentali, avrà museo civico, sale congressi da 50 a 400 posti, spazi espositivi, bookshop e centro multimediale.

Inoltre è stata costituita un'associazione che ha come scopo la valorizzazione dell’intero complesso trecentesco, che con i suoi circa settemila metri quadrati di superficie, acquisirà un ruolo ancora più importante nella vita dell’isola, anche nei mesi invernali, quando le visite dei turisti diminuiscono.
















COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >