Idee per un itinerario storico, artistico, sacro e culturale nella capitale a Primavera

A Roma e dintorni nel weekend di Pasqua

La Basilica di San Pietro - © 2015 Paolo Mastazza per ARTE.it
 

Ludovica Sanfelice

25/03/2016

Roma - Non esiste una città bella più di Roma. A parte Roma in primavera. Una stagione perfetta per abbandonarsi a lunghe passeggiate lungo il Tevere e su fino al Gianicolo, magari soffermandosi ad ammirare il tempietto del Bramante e la Fontana dell'Acqua Paola che i romani chiamano affettuosamente er fontanone, o tra i grandi parchi capitolini come Villa Borghese o Villa Doria Pamphili placidamente allegri e ravvivati dall’arrivo di marzo e aprile.
Il weekend di Pasqua si presenta dunque come la più favorevole delle occasioni per visitare la capitale dove in pieno Giubileo della Misericordia, si può pianificare un viaggio che includa la scoperta del ricco patrimonio sacro cittadino.

Le mostre da non perdere
L'offerta culturale romana è sempre ricca e varia. Attualmente tra le rassegne che non bisognerebbe lasciarsi sfuggire spiccano "Correggio e Parmigianino. Arte a Parma nel Cinquecento", in programma alle Scuderie del Quirinale da cui si gode anche una vista mozzafiato sulla città eterna; "I Macchiaioli. Le collezioni svelate" al Chiostro del Bramante. Interessante anche il palinsesto del MaXXI, aperto a Pasqua e Pasquetta con la bellezza di sette mostre; o per rivoluzionare ogni approccio: "Caravaggio Experience", la video-installazione che vi accompagnerà dentro l'universo del Merisi nelle sale del Palazzo delle Esposizioni.
Una valida alternativa arriva dai Musei Civici che dal 24 al 28 marzo, per le festività pasquali osserveranno aperture straordinarie anche serali e presenteranno spettacoli e concerti. Anche la mostra Toulouse-Lautrec allestita nel Museo dell'Ara Pacis sarà eccezionalmente visitabile in orario serale da venerdì 25 marzo a lunedì 28 marzo.
 
Cosa vedere a Roma
Partendo dal Colosseo, al cui richiamo è inutile opporre resistenze, organizzate una visita dell'area archeologica che include i Fori e il Palatino grazie ad un biglietto combinato. Il ticket consentirà l'ingresso anche nella chiesa di Santa Maria Antiqua, il più importante monumento cristiano e del culto mariano del Foro Romano conosciuto anche come la "Sistina Medievale" grazie al suo impressionante ciclo di affreschi appena restituito al pubblico al termine di un lungo e accurato restauro.
A chi viene a Roma da pellegrino per l'Anno Santo raccomandiamo poi una visita alle quattro Basiliche patriarcali: San Pietro, polo universale della cristianità, il cui Cupolone in gran parte disegnato da Michelangelo costituisce un punto di riferimento anche per orientarsi in città; Santa Maria Maggiore che conserva ancora la struttura paleocristiana e un soffitto coperto d'oro giunto dal Nuovo Mondo; San Giovanni in Laterano, la più antica basilica di tutto l'Occidente; e infine San Paolo Fuori le Mura dove secondo la tradizione fu sepolto San Paolo.

I nuovi percorsi dell'arte fuori dai musei
Chi immagina Roma solo come uno scrigno archeologico dovrebbe rimettere in discussione questa idea antiquata concedendosi un tour alla scoperta dei nuovi percorsi dell'arte fuori dai Musei. Esiste una mappa preziosa che vi guiderà tra gli esempi della migliore street art capitolina, il cui più recente acquisto è il colossale intervento di William Kentridge intitolato "Triumph and Laments" e disteso lungo i muraglioni del Tevere nel tratto compreso tra Ponte Sisto e ponte Mazzini.

Una gita fuoriporta
Gli storici Giardini di Ninfa, esempio di parco informale e romantico la cui meritatissima fama supera i confini nazionali, saranno aperti domenica 27 e lunedì 28 marzo. Un momento perfetto per ammirare il patrimonio botanico in piena fioritura primaverile e rimanere sbalorditi davanti al fenomeno del gigantismo che caratterizza le foglie di molte piante grazie alle condizioni climatiche al ridosso dell’Agro Pontino che qui stabiliscono un miracoloso microclima. Vi assicuriamo che lo spettacolo a cui assisterete lascerà nella vostra memoria tracce di bellezza incancellabili.

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >