Dal 17 aprile 2016

Venezia rende omaggio a Sigmar Polke

Punta della Dogana, Venezia
 

L. Sanfelice

20/10/2015

Venezia - Dal 17 aprile 2016, una mostra a Palazzo Grassi celebrerà la figura di Sigmar Polke (1941-2010) con la prima retrospettiva italiana dedicata all'artista tedesco.

La rassegna, che cade a 30 anni dalla sua partecipazione alla Biennale di Venezia, dove nel 1986 ricevette il Leone d'Oro, è stata concepita da Elena Geuna e Guy Tosatto specificamente per palazzo Grassi e si ispira al progetto di Polke per il padiglione tedesco per cui Venezia lo premiò.

Qui si riuniranno circa novanta opere, provenienti in parte dalla Pinault Collection e in parte da importanti collezioni pubbliche e private, che ripercorreranno la carriera del maestro dagli anni Sessanta agli anni Duemila ponendo l'accento sulle numerose tecniche da lui utilizzate.

Contemporaneamente, la collezione Pinault aprirà le sue collezioni anche per la mostra "Accrochage" che a Punta della Dogana presenterà le opere di 30 artisti, 19 dei quali mai esposti prima d'ora in Italia.

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >