Sala IV, il medaglione con busto di Giove

Museo Archeologico nazionale di Aquileia

 
DESCRIZIONE:
Un medaglione della splendida serie di otto esemplari immurati fin dal 1882 nelle pareti dell'ultima sala del pianoterra, ornata con i busti delle principali divinità del pantheon romano, i cosiddetti "Dodici dei", databile agli inizi del IV secolo d.C.
Meravigliosamente conservato è quello con l'effigie di Giove, mostrato vigoroso di forza e maestà, che spicca tra Vulcano, Marte, la dea Roma, Mercurio, Attis o Dioscuro, Giunone e Venere. Altri medaglioni, trovati nel corso del tempo, tra cui vi è quello di Minerva (esposto nelle Gallerie Lapidarie) sono tuttora oggetto di studio. Il fatto che i volti di taluni siano rivolti a destra e quelli di altri a sinistra convalida l’idea di una loro originaria sistemazione su un monumento rettilineo con passaggio centrale, verso il quale convergevano gli sguardi, sulla cui ubicazione il dibattito è aperto.
COMMENTI
Mappa