Mu.MA: l’innovazione tecnologica per raccontare il passato

 

26/06/2012

Genova - Cultura, emozioni, interazione e divertimento si incontrano a Genova all’insegna di un modo innovativo di vivere l’esperienza museale. Fa il suo ingresso per la prima volta in un museo italiano, il monitor multitouch Samsung SUR40 che apre nuove frontiere d’interattività ridando vita alla storia e alla cultura de La Commenda di San Giovanni di Prè, il museo-teatro parte del Mu.MA - Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni - dedicato alla storia del medioevo nel Mediterraneo.

Risalente al 1180 d.C. e costruita per assistere pellegrini e crociati che si recavano o ritornavano dalla Terrasanta, la Commenda di San Giovanni di Prè è stata scelta per ospitare la storia di un’epoca – quella delle Crociate - che ha condizionato in modo decisivo la nostra cultura. Qui l’innovazione tecnologica ha il compito di raccontare il passato in modo suggestivo e coinvolgente, per suscitare anche nei più giovani la voglia di ricostruirne i contorni.

Grazie a funzionalità multi-touch d’avanguardia, che consentono l’interazione contemporanea con ben 52 punti di contatto differenti, Samsung SUR 40 permette al visitatore di svolgere più attività e interagire con molteplici contenuti multimediali: il tutto contemporaneamente su diverse aree del display attraverso il semplice tocco delle dita. Il monitor sfrutta, inoltre, la rivoluzionaria tecnologia PixelSense, che, grazie all’utilizzo di speciali tag, consente al display di riconoscere gli oggetti appoggiati sulla sua superficie e di visualizzare informazioni e contenuti ad essi correlati.


COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >