I programmi dal 15 al 21 novembre

La settimana dell'arte in tv, da Correggio a Hokusai

Antonio Allegri detto il Correggio, Leda, 1530-31. Gemaldegalerie, Berlino I Antonio da Correggio, Public domain, via Wikimedia Commons
 

Francesca Grego

15/11/2021

Architettura o fumetto? Old master o contemporanei? Pittura o archeologia? Questa settimana scegliere non è necessario: basta accendere la tv per ritrovarsi nell’antica Pompei…o in una storia di Hugo Pratt. Ecco i programmi da vedere dal 15 al 21 novembre. 

Pompei, Correggio e Niemeyer: le novità su Sky Arte
Dall’amore tra Bacco e Arianna, celebrato dagli affreschi della celebre Villa dei Misteri, al conturbante connubio tra Leda e il Cigno, dalle lotte dei gladiatori alle vicende di Poppea Sabina, la moglie di Nerone divorata dal desiderio di essere immortale: il sito archeologico più famoso del mondo è pronto a raccontarsi al cinema in Pompei. Eros e Mito, con la regia di Pappi Corsicato e il contributo di una narratrice d’eccezione, Isabella Rossellini. Storie, personaggi, leggende e reperti ci trasporteranno indietro nel tempo alla scoperta della città sepolta dal Vesuvio e delle sue vicende nel corso dei secoli. In attesa del debutto sul grande schermo, Sky Arte HD  ci invita a curiosare nel backstage, con interviste esclusive a Isabella Rossellini e ai professionisti coinvolti nella realizzazione del film (lunedì 15 novembre alle 19.15, con replica mercoledì 17 alle 12.55). 
E per chi desidera saperne di più sul destino della colonia romana, il documentario Pompei - Dopo l’eruzione indaga sul ritorno dei sopravvissuti e sulle ultime scoperte archeologiche utili a ricostruirne la storia (mercoledì alle 13.30). 


Isabella Rossellini, Pompei Eros e Mito I Ph. Daniele Cruciani

La serata di martedì 16, invece, è interamente dedicata ai Tesori del Vaticano con due episodi dell’omonima serie targata Sky (a partire dalle 21.15) e, a seguire, con il docufilm Musei Vaticani 3D - Tra cielo e terra, che si segnala per le immagini spettacolari e i commenti dell’ex direttore dei Musei Antonio Paolucci. 
Per la serie Grandi Maestri, giovedì 18 ci attende un incontro in prima tv con il Cinquecento di Correggio (21.15) e, subito dopo, la replica dell’episodio precedente che ha al centro la pittura di Duccio di Buoninsegna.  

Domenica 21 i programmi Sky fanno spazio al contemporaneo, con uno dei più importanti architetti del XX secolo. Nel programma Chi si ferma è perduto la vita e la carriera di Oscar Niemeyer vanno in scena in un racconto animato, tra aneddoti e curiosità storiche (in onda alle 21). 


Hugo Pratt, Corto Maltese. La giovinezza. Copertina | © 1985 Cong SA, Svizzera. Tutti i diritti riservati

Da Hokusai a Hugo Pratt, le proposte targate Rai
A 500 anni dalla scomparsa del genio per eccelleza un documentario accetta la sfida di ricostruirne l’opera e le vicende biografiche, come in un immenso mosaico: Leonardo da Vinci. L’ultimo ritratto. La vita è la proposta di Rai Storia per gli art lover, in onda mercoledì 27 novembre alle 10.30. 

Su Rai 5, invece, il mondo del fumetto si racconta attraverso due grandi interpreti. Martedì 16 alle 19.20 Le circostanze - I romanzi disegnati di Vittorio Giardino presenta un ritratto completo del maestro del graphic novel europeo, seguendo la lavorazione del suo ultimo libro ed esplorandone la poetica profondamente legata alla storia del Novecento. A dargli il cambio mercoledì 17 alla stessa ora sarà il grande Hugo Pratt, protagonista di un documentario insieme all’inseparabile Corto Maltese. 
L’arte contemporanea balza al centro della scena nella rubrica Ar Arte, che venerdì 19 avrà al centro il museo del Castello di Rivoli, una reggia sabauda in dialogo con le più interessanti espressioni artistiche del nostro tempo. 


Neri Marcorè conduce i nuovi episodi di Art Night I Courtesy Rai Cultura

Sempre venerdì, in prima serata, l’appuntamento di Art Night si rinnova con le puntate inedite condotte da Neri Marcorè. La vita oltre la firma è il titolo dell’episodio di questa settimana, che presenterà al pubblico due preziose testimonianze documentarie. L’Hokusai immaginato ricostruisce l’immagine e la storia dell’ultimo capolavoro del maestro giapponese, distrutto da un incendio nel 1923, mentre dalle Teche Rai giunge un raro contributo su un capolavoro di Michelangelo, la Cappella Sistina

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >