Gli appuntamenti da non perdere sul piccolo schermo

La settimana in tv, da Bernini a Rothko

Gian Lorenzo Bernini, Fontana dei quattro fiumi, 1648-51, Roma
 

Francesca Grego

11/07/2022

Dal fumetto all’archeologia, dai tesori del Belpaese alla rivoluzione del Moderno: la programmazione televisiva di questa settimana è dedicata a chi ama l’arte in tutte le sue accezioni. Documentari e approfondimenti racconteranno storie di viaggio e di scoperta, e mostreranno alcuni celebri artisti sotto una nuova luce. Il piccolo schermo diventerà il luogo di un incontro ravvicinato con personaggi come Hugo Pratt, Lucio Fontana, Vincent Van Gogh, Gustav Klimt, Edvard Munch, Niki de Saint-Phalle, o una finestra aperta su borghi e siti poco conosciuti, ma carichi di storia e di bellezza. Ecco gli appuntamenti da segnare in agenda dall’11 al 17 luglio.

Le proposte di Rai 5, dal tesoro di Porsenna al mondi fantastici di Niki de Saint-Phalle
Riparte già da oggi, lunedì 11 luglio, l’avventura dell’archeologo-esploratore Andrea Angelucci lungo la penisola italiana. Quattro nuove tappe attendono il pubblico di Rai 5 nel fortunato programma Art Rider: la prima ci porta in Veneto, tra Bassano del Grappa e la Valpolicella, alla scoperta di meravigliose ville risalenti a diverse epoche storiche (lunedì alle 20.25). La sorpresa? Un antico pavimento a mosaico rinvenuto proprio sotto i filari di un vigneto! L’itinerario continua in Trentino, tra i borghi di Sabbionara e Predaia (martedì alle 20.20), per poi raggiungere la Toscana, dove ci getteremo sulle tracce del tesoro del re etrusco Porsenna ed esploreremo la misteriosa Isola di Montecristo (martedì alle 13.05). E per finire, un tuffo nel blu del Tirreno, presso le antiche repubbliche marinare di Ardea e Gaeta, dove rivivono leggende di pirati saraceni, dei cavalieri templari e del mitico Ulisse (mercoledì 13 alle 12.30).
 

Niki De Saint Phalle with her sculpture, 1983 (© Norman Parkinson Archive)

L’arte del XX secolo è protagonista questa settimana su Rai 5: martedì 12 partiremo alla volta degli States con il documentario Rothko. I quadri devono essere miracolosi (19.25), mentre mercoledì sarà la volta del grande Lucio Fontana (19.10). Parla al femminile, invece, il prossimo appuntamento con Art Night. I due doc presentati da Neri Marcoré venerdì in prima serata sono un invito ad approfondire la conoscenza di una coppia di artiste molto diverse tra loro, ma entrambe straordinarie: Marisa Merz e Niki de Saint-Phalle. Per chi le avesse perse, sempre con Art Night tornano le storie di Gillo Dorfles (venerdì alle 19.15), raccontato da amici e studiosi, e del leggendario gallerista Leo Castelli, grazie al quale la Pop Art sbarcò in Europa (giovedì alle 19.33).
Per i fan di fumetti e graphic novel torna Hugo Pratt, un viaggio nell’affascinante universo del creatore di Corto Maltese (lunedì alle 18.30), mentre il programma Save the Date svelerà le novità del progetto Farnesina Digital Art (mercoledì alle 12).
 
Per il compleanno di Klimt, la festa è sul Sky Arte
I segreti di Roma antica si svelano su Sky Arte HD nel programma Sette Meraviglie: accompagnati da Filippo Timi, scopriremo sotto una nuova luce luoghi straordinari come il Pantheon e Campo Marzio, il Colle Aventino e il Foro di Traiano, ma anche la straordinaria rete di acquedotti dell’Urbe, le sue sorprendenti architetture sotterranee e la storia del celebre Castel Sant’Angelo, nato come mausoleo dell’imperatore Adriano (sei puntate in onda tra lunedì e mercoledì). Il viaggio nell'archeologia romanan prosegue martedì 12 in una ricca maratona serale. Alle 21.15 il documentario Ostia – Sulle sponde della storia ci trasporterà nell’antico porto della Caput Mundi, crocevia di merci, popoli e culture, per poi spostarci alle pendici del Vesuvio con il docufilm per il cinema Pompei – Eros e Mito, diretto da Pappi Corsicato nel 2020 con Isabella Rossellini nelle vesti di cicerone (22.15). A seguire, Pompei. Dopo l’eruzione racconterà il destino della città dopo la catastrofe del 79 a.C., dal ritorno dei sopravvissuti alle ultime scoperte archeologiche.


Factum Arte, Medicina (da Gustav Klimt, 1899-1907), 2017, cm. 430x300 (particolare) 

In prima visione tv, giovedì il programma Dentro l’opera - Viaggi d’artista condurrà gli spettatori nel fantasmagorico mondo di Gian Lorenzo Bernini e del Barocco: dalla Roma dei papi ci sposteremo nei vicini borghi di Ariccia e Castel Gandolfo, alla scoperta di gioielli altrettanto preziosi (20.40). Sempre giovedì 14, Sky Arte festeggia il compleanno di Gustav Klimt con un omaggio lungo un’intera serata: si parte alle 21.15 con Il mistero dei capolavori perduti – Klimt e il Terzo Reich, dedicato allo scandaloso dipinto della Medicina, per proseguire con Relazioni pericolose: Emilie Floge e Gustav Klimt e con il docufilm cinematografico Klimt & Schiele: Eros e Psiche, in un vasto affresco di Vienna ai primi del Novecento (22.40).
 
Per i fan dei maestri del Moderno la festa non finisce qui: Munch. L’inferno oltre l’Urlo (giovedì a mezzanotte), Maledetto Modigliani (martedì alle 19), Frida Kahlo (mercoledì alle 18.05) e il recentissimo Van Gogh – I Girasoli (lunedì alle 16.40) sono pronti a soddisfare le loro curiosità.


Vincent with hat, da Van Gogh - I Girasoli di David Bickerstaff | © Exhibition on Screen | Courtesy Adler Entertainment

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >