Mostre d’arte: ecco quelle in apertura a febbraio in Italia

Mibac | Gino Severini, Maternità particolare, 1916. Cortona, Museo dell'Accademia Etrusca
 

31/01/2013

Il Ministero per i Beni Culturali ha reso noto sul suo sito l'elenco delle mostre d'arte che saranno inaugurate in Italia all’inizio di febbraio. I temi delle esposizioni sono numerosi e vari perché spaziano dalla pittura all'arte tipografica e al design e dal Rinascimento al Novecento. Eccoli tutti:

The Dalì Universe Florence
Firenze, Museo Mediceo di Palazzo Medici Riccardi
dal 01 febbraio 2013 al 25 maggio 2013

Duecento opere del grande maestro del Surrealismo tra le quali produzioni finora poco conosciute come le sculture in bronzo, i mobili surrealisti e gli oggetti in vetro.


Pietro Bembo e l'invenzione del Rinascimento Capolavori di Bellini, Giorgione, Tiziano, Raffaello
Padova, Palazzo del Monte di Pietà
dal 02 febbraio 2013 al 19 maggio 2013
 
La mostra si tiene nella città in cui Pietro Bembo, che fu tra i principali protagonisti dell’ “invenzione del Rinascimento”, viveva e coltivava la sua passione per l’arte attraverso le sue raccolte. Le opere d’arte che gli appartennero ora tornano per la prima volta dopo cinquecento anni, inviate in prestito dai grandi musei d’Europa e degli Stati Uniti. Tra queste, i capolavori degli artisti di cui Bembo fu amico e mentore, come Giovanni Bellini, Giorgione, Raffaello, Tiziano, Michelangelo, Jacopo Sansovino, Valerio Belli, insieme a preziosi reperti archeologici e ai migliori esemplari dei lavori tipografici creati insieme all'editore Aldo Manuzio.


I Macchiaioli per l'Orangerie - Opere in anteprima

Viareggio, Centro Matteucci per l'Arte Moderna
dal 02 febbraio 2013 al 17 marzo 2013

In anteprima una selezione di 15 opere destinate alla mostra “I Macchiaioli 1850-1877. Gli impressionisti italiani?” che il Museo dell’Orangerie dedicherà, dal 9 aprile al 22 luglio 2013, allo storico movimento toscano.


Novecento. Arte e vita in Italia tra le due guerre

Forlì, Musei San Domenico
dal 02 febbraio 2013 al 16 giugno 2013

Una mostra che rievoca le principali occasioni in cui l’arte si prestò a celebrare l’ideologia e i miti proposti dal Fascismo e dal regime. Le opere in esposizione dipinti, sculture, cartoni per affreschi, opere di grafica, cartelloni murali, mobili, oggetti d’arredo, gioielli, abiti, ma anche progetti per l’architettura pubblica, la pittura murale e la scultura monumentale.


Da Botticelli a Matisse. Volti e figure

Verona, Palazzo della Gran Guardia
dal 02 febbraio 2013 al 01 aprile 2013

La mostra attualmente in corso  presso la Basilica Palladiana di Vicenza dove, a due mesi dall’apertura, aveva già fatto registrare 125.000 presenze, nella versione veronese vedrà l'aggiunta di un nucleo di capolavori provenienti dal Muzeul National Brukenthal di Sibiu, antichissima città della Transilvania, che per i suoi monumenti è stata Capitale Europea della Cultura.


Arcobaleni lagunari: itinerari storici tra i colori della Serenissima Repubblica

Venezia, Archivio di Stato di Venezia
dal 02 febbraio 2013 al 12 febbraio 2013

La mostra ripercorre l’uso del colore nei secoli antichi della Serenissima, scoprendone l'impatto in alcuni ambiti particolari come l’architettura, l'arredamento e la moda.


Il cavallo nell'arte e in città
 
Civitanova Marche, Spazio Multimediale San Francesco
dal 03 febbraio 2013 al 03 marzo 2013

Opere d'arte del '900 italiano, manifesti d'epoca, incisioni, filmati, proiezioni, laboratori didattici, testimoniano l'importanza del cavallo nella storia e nella cultura della nostra civiltà.


Una bottega di libri e di cultura. Baldini libraio ed editore
Milano, Biblioteca Nazionale Braidense
dal 06 febbraio 2013 al 02 marzo 2013

In occasione della presentazione del Ritratto di Ettore Baldini, dipinto nel 1912 da Cesare Tallone, ora donato alla Pinacoteca di Brera dai nipoti dell’editore, la Biblioteca Nazionale Braidense documenta attraverso libri e carteggi il ruolo e la storia di Baldini editore nella scena culturale ed economica nella Milano della prima metà del Novecento.


Musei di Carta, 20 designer per 20 musei italiani
Roma, Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia
dal 07 febbraio 2013 al 10 marzo 2013

La rivista inglese The World of Interiors (Luglio 2012) ha segnalato questa mostra come uno degli eventi più significativi della settimana del Design di Milano 2012. Dopo le tappe di Milano e Palermo ora l’esposizione approda a Roma con le sue riflessioni sul tema del merchandising museale condotte anche attraverso dei prototipi progettati da 20 designer italiani realizzati in carta o cartone riciclati ed associati ad altrettanti importanti musei nazionali.

N.S.






COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >