L'Oriente dell'Occidente

L'Oriente dell'Occidente, Palazzo Medici Riccardi, Firenze

 

Dal 01 Giugno 2013 al 21 Giugno 2013

Firenze

Luogo: Palazzo Medici Riccardi

Indirizzo: via Cavour 3

Orari: 9-19; chiuso mercoledì

Curatori: Rossella Tesi

Enti promotori:

  • Associazione Nomya

Telefono per informazioni: +39 055 2760340

E-Mail info: biglietteria@palazzo-medici.it

Sito ufficiale: http://www.palazzo-medici.it


Comunicato Stampa: Artisti, architetti e designer per l’Indonesia: Piero Gilardi, Luigi Ontani, Giovanni Ragusa, Lu- ciano Bartolini, Fabrizio Corneli, Carlo Fei, Federico Gori, Albert Yonathan Setyawan, Ro- naldo Fiesoli, Andrea Ponsi, Avio Mattiozzi. Progetto di scambio culturale con un nuovo paese emergente asiatico, l’Indonesia. Promosso dall’Associazione Nomya nell’ambito di “Toscanain- contemporanea2012”.
Con la presentazione della mostra “L’ORIENTE DELL’OCCIDENTE” e del convegno “Pensando all’Oriente” si inaugura a Firenze un percorso di ricerca e sperimentazione di nuovi progetti per l’arte contemporanea unendo energie e attivando molteplici collaborazioni internazionali. L’incontro vede Firenze al centro di questo confronto, città dalla presenza storica importante ma da sempre alla ricerca di uno sviluppo contemporaneo nell’era della globalizzazione, proprio in concomitanza dell’apertura del primo Padiglione Indonesia alla 55a Esposizione Internazionale d’Arte di Venezia. Le continue sollecitazioni provenienti dall’Oriente, non solo per l’aspetto delle iniziative culturali ed economiche, hanno dato vita nell’arte a un fenomeno complesso di rielaborazioni con marcate diversità tra le due aree, ma confermando delle corrispondenze che convergono in un equilibrio dinamico.
In questa dimensione comune artisti, architetti, designer, curatori, critici e per l’occasione la par- tecipazione dell’artista indonesiano Albert Yonatan Setyawan, presentano il risultato di una più ampia collaborazione nata all’interno del lavoro di esperti e di contatti internazionali, nell’intento di tracciare il panorama attuale e inquadrare oltre l’Indonesia le differenti situazioni asiatiche di Cina e Thailandia.
Palazzo Medici Riccardi, che ospita la mostra e il convegno nelle Sale Fabiani, rappresenta con la sua architettura il simbolo del Rinascimento ma anche l’evidente legame per la continuità del- l’arte contemporanea, sede della Provincia di Firenze e appartenente al circuito dei musei. 

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI