Con il Quartetto, Fotografia e Musica

© Ph. Eleonora Dottorini | King's Singers, concerto

 

Dal 04 Giugno 2018 al 27 Giugno 2018

Milano

Luogo: Conservatorio Giuseppe Verdi

Indirizzo: via Conservatorio 12

Orari: 10-20

Enti promotori:

  • IED Istituto Europeo di Design

Costo del biglietto: ingresso gratuito


Comunicato Stampa:
Fotografare e mostrare la Musica, il momento in cui viene prodotta e vive; prenderla al volo, con la macchina fotografica. È con questa finalità che nasce la mostra “Con il Quartetto, Fotografia e Musica”, visitabile da lunedì 4 giugno al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, frutto dell’incontro tra la più famosa istituzione concertistica milanese - la Società del Quartetto - con IED Milano e il Corso di Formazione Avanzata in Fotografia, coordinato da Silvia Lelli.
Nelle 40 opere fotografiche in mostra, gli studenti del Corso hanno catturato, attraverso l’obiettivo, prove e concerti di un’intera stagione musicale. Nel percorso espositivo ben emergono le dinamiche del fotografare la musica, con la necessità di coglierne soprattutto gli aspetti gestuali, espressivi, di interpretazione. Si tratta, in una parola, di catturare la vita stessa della Musica attraverso immagini che la evochino e la raccontino. 
Un’iniziativa che diviene specchio di un inusuale laboratorio che mette in contatto giovani fotografi con musicisti di primissimo piano.
 
La mostra si colloca all’interno delle iniziative IED Milano nell’ambito della kermesse Milano Photoweek (4-10 giugno), con una serie di open lesson e incontri promossi dalla Scuola di Arti Visive presso la sede IED di Via Sciesa 4. 
Martedì 5 giugno, alle 12, è in programma l’incontro dal titolo “Stanze”. La ricerca creativa viene presentata come un percorso attraverso stanze: dalla stereo-realtà ai nuovi miti cangianti, la generazione digitale ipotizza nuovi scenari nel futuro dell’immagine. Guidati da Occhiomagico (Giancarlo Maiocchi, artista e fotografo attivo dagli anni ‘70) gli studenti del 2° anno del corso triennale di Fotografia sintetizzano nei loro progetti identità, appartenenza, lotta e sogno.
 
Mercoledì 6 giugnoalle ore 10 e giovedì e venerdì 7-8 giugno alle 15, workshop con ALICE GUARESCHI. Un laboratorio autoriale che, attraverso la commistione di fotografia ed altri media, porta a generare creatività interattiva con i fruitori delle opere. Alice Guareschi (Parma, 1976) vive e lavora a Milano. Laureata in filosofia, articola la sua ricerca tra video, scrittura, e la produzione di oggetti. Nel 2005 è stata artista in residenza al Pavillon del Palais de Tokyo di Parigi e nel 2008 ha vinto la Borsa per la Giovane Arte Italiana del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea.
            
Venerdì 8 giugno conferenza “Ispirazioni”. L’autore di rilievo internazionale Toni Thorimbert guida lo spettatore ad affinare il proprio stile mediante un’attenta analisi di altri percorsi creativi. Reporter, ritrattista, affermato fotografo di moda e art director, Thorimbert ha collaborato con Details, Mademoiselle, Wallpaper e ha realizzato prestigiose campagne pubblicitarie. Il suo lavoro è oggetto di mostre personali e collettive in Italia e all’estero.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI