De Naturis - dialogo tra Arte e Natura

De Naturis - dialogo tra Arte e Natura, Spazio Seicentro, Milano

 

Dal 04 Ottobre 2019 al 05 Ottobre 2019

Milano

Luogo: Spazio Seicentro

Indirizzo: via Savona 99

Orari: 10-18

Enti promotori:

  • Patrocinio del Municipio 6 e del Comune di Milano

Costo del biglietto: ingresso gratuito

Sito ufficiale: http://www.fraternitaeamicizia.it


Comunicato Stampa:
Approda per la prima volta in mostra a Milano il reportage fotografico che documenta il progetto sociale “De Naturis – Dialogo tra arte e natura”, nato dall’incontro della cooperativa sociale milanese Fraternità e Amicizia con l’azienda piemontese Distillerie Berta.

Il legame di amicizia che da quattro anni lega a doppio filo la cooperativa, che opera a Milano nel servizio alle persone con disabilità, con le storiche Distillerie Berta della famiglia Berta di Roccanivo, sarà protagonista nel primo weekend di ottobre negli spazi espositivi Seicentro di Lorenteggio.

De Naturis
 
ha consentito a dieci artisti con disabilità intellettiva di realizzare un progetto d’arte site-specific nella "Collina degli Aromi", parco naturalistico di 8 ettari che circonda la sede dell’azienda Berta Distillerie a Casalotto di Mombaruzzo, nelle colline del Monferrato. Diverse installazioni multisensoriali a grandezza naturale, sorte sulla base dei progetti ideati e realizzati dai ragazzi, si snodano in un percorso in totale armonia con il paesaggio e sono visitabili con i tour guidati organizzati dall’azienda.
La mostra racconta ai visitatori il “viaggio” esperienziale che i ragazzi hanno vissuto insieme alla famiglia Berta, partendo dall’incontro con la Natura, le stagioni e i quattro elementi per l’ideazione delle opere e il loro collocamento all’interno del parco.
Nel laboratorio del Centro d’Arte di Fraternità e Amicizia, che racchiude diversi progetti con lo scopo di costituire un vero e proprio “Circolo delle Arti” per l’inclusione sociale mediato dall’arte, il gruppo, coordinato dalle arte-terapeute Paola Ghinatti e Giuditta Maccalli, affiancate dall’Architetto Giovanni De Lucchi, ha sviluppato il legame che unisce l’uomo alla natura nella relazione spazio-temporale delle metamorfosi e dei sottili cambiamenti di ogni giorno.
Inaugurazione il 4 ottobre ore 17


SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI