Plastic Dreams

© Ph. Niccolò Vonci | Plastic Dreams, Manifattura Tabacchi, Modena

 

Dal 21 Giugno 2019 al 20 Luglio 2019

Modena

Luogo: Manifattura Tabacchi

Indirizzo: via delle Cascine 33-35

Orari: dalle 21:30 a mezzanotte; ultimo ingresso 23:45. Il 21/06, 29/06, 06/07, 07/07, 13/07, 20/07 dalle 21:30 alle 02; ultimo ingresso 1:45

Curatori: Amar Ediriwira, Gennaro Leone

Costo del biglietto: ingresso gratuito

Sito ufficiale: http://www.manifatturatabacchi.com


Comunicato Stampa:
Nove installazioni visuali tra arte digitale, distopie artificiali e realtà aumentata: è Plastic Dreams, progetto artistico allestito in prima assoluta negli spazi rinnovati di Manifattura Tabacchi, in mostra fino al 20 luglio. L’esposizione segna il debutto italiano di 4:3, l’innovativa piattaforma di Boiler Room dedicata ai documentari musicali più innovativi e conosciuta in  tutto il mondo come “la Netflix dell’underground”, e raccoglie per la prima volta le opere di artisti visuali e musicisti come Weirdcore per Aphex Twin, Aïsha Devi & Tianzhuo, Chen, Daniel Lopatin aka Oneothrix Point Never & Jon Rafman, Hannah Perry, Holly Herndon & Jlin, Jacolby Satterwhite, Jeremy Deller & Cecilia Bengolea, Lafawndah & Reba Maybury e Mark Leckey

A cura di Amar Ediriwira, direttore creativo di 4:3, e di Gennaro Leonesenior curator di Boiler Room, Plastic Dreams ha l’obiettivo di trasportare il visitatore attraverso nuove esperienze sensoriali: ogni opera è un portale verso mondi paralleli, aldilà ipertecnologici e utopie rave.

La mostra si chiude il 20 luglio con il Boiler Room Party in diretta streaming mondiale dalla Manifattura Tabacchi. Un programma ricchissimo che spazia tra le sonorità più contemporanee: la breakdance e i ritmi spezzati del duo Zenken Brothers da Monaco e la selezione sperimentale della dj berlinese Cera Khin, fino ai talenti nostrani Herva e Dukwa, producer fiorentini usciti su label internazionali e gli audio recording di Samuele Pagliai e Lorenzo Fortino.

A corredo della mostra anche Cinema Programme, la rassegna a cura di 4:3 che si chiuderà il 14 luglio con la proiezione di Kuso, body horror intriso di pop art, con la regia di Flying Lotus, musicista visionario e sperimentatore delle nuove frontiere dell’hip hop.

Plasic Dreams by 4:3

Plastic Dreams è un percorso di nove video installazioni, ospitato negli spazi inediti di Manifattura Tabacchi e curato da Amar Ediriwira e Gennaro Leone. L’idea è nata con l’obiettivo di aprire varchi attraverso tecno utopie, distopie artificiali e realtà suggestive. I temi trattati dalla mostra saranno approfonditi con una rassegna cinematografica curata da 4:3 e proposta tra gli eventi del programma di Manifattura Tabacchi. Gli artisti che hanno partecipato alla realizzazione dell’exhibition: Aïsha Devi & Tianzhuo, Chen, Aphex Twin & Weirdcore, Daniel Lopatin & Jon Rafman, Hannah Perry, Holly Herndon & Jlin, Jacolby Satterwhite, Jeremy Deller & Cecilia Bengolea, Lafawndah & Reba Maybury e Mark Leckey. 
 
http://blrrm.tv/plastic-dreams

Boiler Room 

Boiler Room è una piattaforma globale di music broadcasting che organizza e trasmette sessioni di live dj set in tutto il mondo. Fondata a Londra nel 2010, Boiler Room ha ospitato spettacoli in più di 150 città, da Stoccolma a Shanghai. La loro programmazione musicale, originariamente focalizzata sulla musica elettronica come garage, house, techno e dub, si è rapidamente ampliata includendo altri generi, tra cui grime, hip hop, classica e jazz. Dal 2018 Boiler Room ha 60000 visualizzazioni mensili, 3 miliardi visualizzazioni totali fino ad oggi, 7300 ore di contenuti con oltre 6000 artisti. 

https://boilerroom.tv/


4:3 


4:3 è l‘innovativa piattaforma di Boiler Room per film e video arte soprannominata "Netflix for the underground". 4:3 esplora attraverso i suoi contenuti temi come performance, identità, cultura e subcultura giovanile. Fin dal suo lancio nel giugno 2018, 4:3, collabora con artisti come Flying Lotus, Holly Blakey, Janelle Monae, Charles Atlas, Jenn Nkiru, Ryuichi Sakamoto, Elijah Wood, Peaches, John Akomfrah and Leilah Weinraub. 

https://fourthree.boilerroom.tv/



SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI