La fisarmonica diventa classica

Nel week-end l'arte si anima

 

Dal 17 Settembre 2017 al 17 Settembre 2017

Roma

Luogo: Museo Napoleonico

Indirizzo: piazza di Ponte Umberto I, 1

Orari: ore 11.30

Enti promotori:

  • Roma Capitale
  • Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Costo del biglietto: ingresso gratuito

Telefono per informazioni: +39 060608

Sito ufficiale: http://www.museonapoleonico.it


Comunicato Stampa:
Domenica 17 alle ore 11.30 andrà in scena presso il Museo Napoleonico il concerto gratuito La fisarmonica diventa classica, realizzato in collaborazione con Roma Tre Orchestra. Saranno eseguite alcune sonate di Domenico Scarlatti, uno dei preludi e fughe tratti dal Clavicembalo ben temperato di J.S. Bach insieme all’Aria tratta delle Variazioni Goldberg (sempre di Bach), la suite in stile antico “Dai tempi di Holberg” di  Edvard Grieg e Nimrod, la più celebre delle Enigma Variations, composte da Edward Elgar tra il 1898 e il 1899.

Programma: 


D. Scarlatti: Sonate in si bemolle maggiore K 551, in la maggiore K 208, in re maggiore K 430; 
J.S. Bach:Preludio e fuga in fa minore BWV 881 - Aria, dalle “Variazioni Goldberg” BWV 988;
 E. Grieg: Holberg Suite op. 40; 
E. Elgar:Nimrod, dalle “Enigma Variations” op. 36.
Con Giancarlo Palena (fisarmonica)

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI