Nel 2019

Paesaggio di Leonardo sarà esposto a Vinci

Leonardo da Vinci, Paesaggio (8P recto.), 5 agosto 1473, Firenze, Gallerie degli Uffizi, Gabinetto Disegni e Stampe
 

L.Sanfelice

08/08/2016

Firenze - Il Paesaggio con fiume di Leonardo, la prima opera datata dell'artista 5 agosto 1473, farà ritorno a Vinci a più di cinque secoli di distanza dalla sua realizzazione.

Nel rammentarne l'importanza, il direttore degli Uffizi, Eike Schmidt, sottolinea che l'opera inventariata "8P" rappresenta una precoce testimonianza grafica dell'artista ed è considerata uno dei primi paesaggi autonomi nel disegno occidentale, vale a dire libera da vincoli con soggetti sacri e profani. La sua datazione coincide con gli inizi della maturazione professionale di Leonardo, la cui ricerca in quel periodo era orientata ad esplorare il rapporto tra figure e paesaggi con evidenti riferimenti alla convenzioni pittoriche fiamminghe.

L'evento senza precedenti sarà inserito nel programma che celebrerà il 500° anniversario della morte del genio, e il foglio proveniente dal Fondo Mediceo Lorenese e oggi custodito al Gabinetto Disegni e Stampe della Galleria degli Uffizi, si riunirà alle terre del Valdarno Inferiore che ispirarono Leonardo dal 5 agosto del 2019 per cinque settimane.





COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >