Alla Fondazione Remotti una mostra tutta al femminile

Janieta Eyre Making Babies, 2000
 

23/11/2011

Genova - DONNE DONNE DONNE è la nuova mostra collettiva che inaugura sabato 26 novembre alla Fondazione Pier Luigi e Natalina Remotti di Camogli. L’esposizione, curata da da Francesca Pasini, raccoglie le opere di una trentina di artiste che hanno a lungo riflettuto sull’identità femminile. Tra le tante protagoniste di questa mostra figurano Gina Pane, con "Cicatrices de l’action" (1974-75), Marina Abramovic, con "Lips of Thomas", una foto proveniente dalla performance del 1975-1997, la giovanissima Nathalie Djurberg con la video animazione The Secret Handshake (2006), Vanessa Beecroft presente con un’immagine del 1997 tratta da una delle sue prime performance, Elizabeth Aro con un video del 1998 molto ironico in cui mostra una ragazza nuda che immagina come indossare il proprio vestito da sposa. Per l’inaugurazione la direttrice Francesca Pasini ha pensato di mettere in dialogo il linguaggio dell’arte visiva e quello del teatro: alle ore 18,30 andrà infatti in scena la prima nazionale della performance teatrale LE SERVE di Jean Genet, con la regia di Emanuela Rolla e al termine dello spettacolo si illumineranno le lampadine brillantissime della scritta NOT FOR YOU realizzata da Monica Bonvicini,  dando così inizio alla mostra.

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >