Ministro Bray: "Impegno mantenuto"

I Bronzi di Riace finalmente a casa

Bronzi di Riace, statua B
 

L.S.

06/12/2013

Reggio Calabria - E’ stato completato nella notte il trasferimento dei Bronzi di Riace da Palazzo Campanella, sede del Consiglio Regionale della Calabria, al Museo nazionale archeologico della Magna Grecia di Reggio Calabria.

Le operazioni, svoltesi alla presenza del Ministro dei Beni e Attività culturali Massimo Bray, tengono fede ad una promessa fatta agli abitanti della città sempre più legittimamente ansiosi di tornare ad esibire un patrimonio di tale portata nell'ambiente a loro adibito. Dopo quattro anni di assenza le sculture, che nel 2009 sono state rimosse per consentire il restauro del Museo, e nel frattempo si sono esse stesse sottoposte ad interventi di carattere conservativo, tornano dunque a casa.

Il Ministro, insieme al governatore Giuseppe Scopelliti, illustrerà nel pomeriggio le tappe che segneranno il riposizionamento dei Bronzi e le tecnologie che verranno messe al servizio della loro salvaguardia e tutela.


Consulta anche:
Appello per riportare a casa i Bronzi di Riace

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >