Dal 25 ottobre saranno in mostra all’High Museum of Art

I marmi di Luca della Robbia in tour negli States

Lodatelo col suono della tromba, Cantoria, Luca della Robbia.
 

L.Sanfelice

07/01/2014

Tre pannelli delle Cantorie di Luca della Robbia, scolpite nel marmo tra il 1431 e il 1438 per ospitare i coristi e il nuovo organo maggiore della Cattedrale di Santa Maria del Fiore, il prossimo autunno lasceranno temporaneamente la loro casa nel Museo dell’Opera del Duomo per volare ad Atlanta, dove dal 25 ottobre all’11 gennaio saranno ospiti dell’High Museum of Art.

Qui, i tre gruppi scultorei considerati tra i massimi esempi del primo rinascimento fiorentino, si metteranno al servizio dell’esposizione “Make a Joyful Noise: Renaissance Art and Music From Florence Cathedral” che nel suo percorso combinerà arte e musica facendo risunonare componimenti rinascimentali all’interno delle sale.

“Sin dalla loro concezione come parte di un sistema musicale, queste opere hanno davvero richiesto di essere ascoltate oltre che ammirate”, sono le parole con cui il curatore della mostra Gary Radke ha annunciato con emozione il tour americano di questi capolavori italiani e ha spiegato le ragioni della loro contestualizzazione multisensoriale.


COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >