Arte italiana nel mondo

Il Governo britannico blocca l'esportazione di un dipinto del Pontormo

Portrait of a Young Man in a Red Cap, Jacopo Pontormo
 

Ludovica Sanfelice

30/12/2015

Come annunciato sul portale del Governo del Regno Unito, Ed Vaizey, ministro della cultura britannico ha imposto un divieto temporaneo all’esportazione di un ritratto del XVI secolo, dipinto da Jacopo Pontormo.
La misura, volta a creare l’opportunità di trattenere il bene entro i confini nazionali, è scattata per via del valore del quadro: uno dei 15 ritratti attribuiti al maestro fiorentino che sono sopravvissuti fino ai giorni nostri, e che per la maggior parte risiedono in Italia.

L’opera creduta persa per oltre 200 anni rischia infatti oggi di lasciare il Regno Unito a meno che non si trovi un compratore disposto a riscattarla per 30,618,987 sterline.

La sospensione del “passaporto” per il Giovane uomo con cappello rosso del Pontormo è conseguenza delle raccomandazioni del Comitato che valuta l’opportunità di esportare opere d’arte e oggetti di interesse culturale (RCEWA). La validità dell’ordinanza si estende fino al 22 aprile 2016, ma sarà possibile rinnovarla fino al 22 Ottobre nel caso in cui ci sia la seria intenzione di acquisto da parte di qualche collezionista.

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >