Gli scatti di Alice Springs alla Galleria Carla Sozzani

Pat Cleveland, Paris 1970
 

08/03/2012

Milano - La Galleria Carla Sozzani dedica una retrospettiva all’opera di Alice Springs, raccogliendo per la prima volta 40 anni del suo lavoro: ritratti, nudi, foto pubblicitarie e di moda. Nel 1970 June Newton, con lo pseudonimo di Alice Springs, debutta nel mondo della fotografia sostituendo il marito, il celebre fotografo Helmut Newton, costretto a letto con l'influenza, reaizzando, al suo posto, una pubblicità per le sigarette francesi Gitanes. Il ritratto del modello che fuma è l’inizio di una nuova carriera. Negli anni Settanta, Alice Springs riprende numerose campagne pubblicitarie Nel corso degli ultimi 40 anni Alice Springs ha ricevuto innumerevoli commissioni di ritratti alcuni dei quali sono divenuti delle vere e prorpie icone. L'elenco di artisti, attori e musicisti immortalati da Alice Springs rappresentano un "chi è chi" della scena culturale internazionale contemporanea. Molti di questi ritratti sono realizzati per celebri riviste francesi ed americane, altri sono semplicemente appunti e ricordi di vita privata. Alice Springs non documenta solamente l'aspetto delle celebrità e della gente comune, cattura il loro carisma, la loro aura. Il suo sguardo si concentra soprattutto sui volti delle  persone, sulle loro espressioni.

People
Fino al 22 aprile 2012
Galleria Carla Sozzani
Corso Como, 10 – Milano
Mart-ven-sab-dom: 10,30-19,30
Merc-giov: 10,30-21
Lun: 15,30-19,30

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >