XNL Piacenza Contemporanea / Galleria Ricci Oddi | Dal 26 settembre 2020 al 10 gennaio 2021

Al Centro XNL cinquant'anni di collezionismo italiano raccontano il tempo presente.

Il nuovo spazio espositivo XNL Piacenza Contemporanea, ospitato nella ex sede sede dell'Enel, un notevole edificio dei primi decenni del Novecento appartenente alla Fondazione di Piacenza e Vigevano, rivela la propria vocazione multidisciplinare già alla sua prima mostra, intitolata La Rivoluzione siamo noi. Collezionismo italiano contemporaneo, a cura di Alberto Fiz e accompagnata da un ricco programma di iniziative collaterali che spaziano dal video al talk, comprendendo concerti,  spettacoli teatrali, visite guidate e programmi per le scuole.

Una "fabbrica di idee" a tutto tondo quindi, che attraverso le testimonianze e le raccolte dei maggiori collezionisti italiani diventa luogo d'elezione per rivelare l'essenza dell'oggi.
Le oltre 150 opere in mostra, tra dipinti, sculture, fotografie, video e installazioni firmate dai grandi nomi del contemporaneo, provengono da 18 collezioni d’arte, tra le più importanti del Paese, e compongono insieme un affresco multisfaccettato che indaga trasversalmente movimenti, stili e tendenze della contemporaneità.

La rassegna si conclude alla Galleria d'Arte Moderna Ricci Oddi, attigua al Centro XNL, che presenta una serie di lavori di artisti come Ettore Spalletti, Wolfgang Laib, Fabio Mauri, Gregor Schneider, Pietro Roccasalva, in dialogo con i capolavori dell’Ottocento e del Novecento, collezionati dall’imprenditore piacentino Giuseppe Ricci Oddi.

Per saperne di più:
La Rivoluzione siamo noi. Collezionismo italiano contemporaneo
 

FOTO


La Rivoluzione siamo noi. Collezionismo italiano contemporaneo

William Kentridge, Promised Land (Situs Terrae Canaan, sive Terrae Promissionis, hodie Palaestinae, Santissime Bibliorum), 2008, Arazzo, 300 x 335 cm, Collezione Gemma De Angelis Testa
William Kentridge, Promised Land (Situs Terrae Canaan, sive Terrae Promissionis, hodie Palaestinae, Santissime Bibliorum), 2008, Arazzo, 300 x 335 cm, Collezione Gemma De Angelis Testa
   
 
  • Mimmo Jodice, Ercolano, 1999, Stampa giclée, 74 x 74 x 2 cm, Collezione De Iorio
  • William Kentridge, Promised Land (Situs Terrae Canaan, sive Terrae Promissionis, hodie Palaestinae, Santissime Bibliorum), 2008, Arazzo, 300 x 335 cm, Collezione Gemma De Angelis Testa
  • Andy Warhol, Vesuvio, 1984, Acrilico su tela, 80 x 100 cm, Collezione Consolandi
  • Petrit Halilaj, Abetare (Big bird), 2015, Scultura in acciaio, 303 x 357 x 5 cm, Collezione De Iorio
  • Tomás Saraceno, Se 60 Flying Garden, 2006, 60 palloncini in pvc, elastici, pianta di tillandsia, elio, dimensioni variabili, Collezione Agiverona
  • Shirin Neshat, Senza titolo, 1996, Gelatin silver print, 149 x 107 cm, Collezione Pierluigi e Natalina Remotti
  • Ilya Kabakov, Holiday#5, 2014, Olio su tela, 100.5 x 160 x 8 cm, Collezione Ernesto Esposito
  • Katja Novitskova, Approximation (Polar Bear), 2017, Digital print on aluminum, cutout display, acrylic glass, 148 x 226 x 38 cm, Collezione Sandretto Re Rebaudengo
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Palcoscenici Archeologici foto | Fondazione Brescia Musei | Dall'11 giugno 2021 al 9 gennaio 2022 Palcoscenici Archeologici Tra archeologia e contemporaneo, otto opere di Francesco Vezzoli celebrano il ritorno della Vittoria Alata a Brescia.   Dante. La visione dell’arte foto | Forlì | Musei San Domenico | Dal 1° aprile all'11 luglio 2021 Dante. La visione dell’arte Forlì e gli Uffizi celebrano il settecentenario della morte di Dante Alghieri con una grande mostra nel segno della rinascita.   Il firmamento di Nexo+ foto | Online su nexoplus.it Il firmamento di Nexo+ Dall’arte al cinema, dal teatro alla musica, dall'antichità all'oggi, l'intrattenimento di qualità si chiama Nexo+.   Ottone Rosai: nuova luce su un passato di arte e ombre foto | Montevarchi | Palazzo del Podestà | Dal 21 gennaio al 6 giugno 2021 Ottone Rosai: nuova luce su un passato di arte e ombre In mostra in provincia di Arezzo una selezione di opere di Ottone Rosai risalenti ventennio tra le due Grandi Guerre.   Corrispondenze sul filo del contemporaneo: Caravaggio, Burri, Pasolini foto | Rovereto | Mart | Dal 10 ottobre al 9 dicembre 2020 Corrispondenze sul filo del contemporaneo: Caravaggio, Burri, Pasolini Epoche lontane tra loro si confrontano al Mart, che propone nuove chiavi di lettura dell’arte italiana, alla ricerca delle connessioni tra la storia, i grandi classici e i linguaggi del XX secolo.   Oltre il museo: Anticipazioni di una grande mostra foto | Anteprime online dal 29 novembre 2020 | Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto Oltre il museo: Anticipazioni di una grande mostra In anteprima sul web echi di un altro secolo, per continuare a sognare tempi migliori.   Oltre il museo: Fotografie dal MAST foto | Le mostre online della Fondazione MAST di Bologna | Da novembre 2020 Oltre il museo: Fotografie dal MAST Aspettando tempi migliori, è possibile visitare online le mostre fotografiche del MAST di Bologna e scoprirne i contenuti inediti.   L'arte al femminile foto | Le donne nella storia della pittura italiana L'arte al femminile La ricchezza dell’arte al femminile: a partire dal XVII secolo alcune pittrici riescono a farsi conoscere in ambito europeo, scrivendo la storia della pittura italiana.   Monet, gli Impressionisti e i capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi foto | Bologna | Palazzo Albergati | Dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021 Monet, gli Impressionisti e i capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi Un’occasione unica per ripercorrere i passi del movimento pittorico più amato al mondo.   Frida Kahlo. Il Caos dentro foto | Milano | Fabbrica del Vapore | Dal 10 ottobre 2020 al 28 marzo 2021 Frida Kahlo. Il Caos dentro Una mostra immersiva ad alto tasso tecnologico dedicata al mondo interiore di una delle figure più iconiche della storia della pittura.   Dall'underground al cinema: BANKSY – L'arte della ribellione foto | Al cinema | Il 26, 27 e 28 ottobre 2020 Dall'underground al cinema: BANKSY – L'arte della ribellione Arriva sul grande schermo la vera storia dello street artist più famoso al mondo.   Dal Neogene a Marzia Migliora: Lo Spettro di Malthus foto | Gallarate | Museo MA*GA | Dal 10 ottobre al 13 dicembre 2020 Dal Neogene a Marzia Migliora: Lo Spettro di Malthus Il viaggio personale di dell'artista contemporanea nelle antiche miniere di sale della Sicilia.