Bologna | Palazzo Albergati | Dal 29 agosto 2020 al 14 febbraio 2021

Un’occasione unica per ripercorrere i passi del movimento pittorico più amato al mondo.

La rassegna Monet e gli Impressionisti. Capolavori dal Musée Marmottan Monet, Parigi  a Palazzo Albergati di Bologna costituisce un’anteprima assoluta che presenta al pubblico una selezione di opere uniche, molte delle quali mai esposte altrove nel mondo, provenienti dal museo parigino conosciuto come la “casa dei grandi Impressionisti”.

Da Monet a Renoir, da Manet a Degas, da SisleyCorot, Caillebotte, Morisot, Boudin, Pissarro e Signac i lavori dei protagonisti dell'Impressionismo si susseguono attraverso le sei sezioni della grande mostra curata da Marianne Mathieu, organizzata dal Musée Marmottan Monet e Arthemisia e promossa dal Comune di Bologna in collaborazione con Bologna Welcome, trasportando i visitatori in un altrove da sogno.

Cieli tersi o brume nevose, giardini fioriti inondati dal sole o fumose stazioni ferroviarie metropolitane, il mondo visto dagli occhi degli Impressionisti, rivela le infinite sfumature del mutevole regno della luce e dello spazio, attraverso l'immediatezza delle tele dipinte dal vero, quasi sempre en plein air, punteggiate di istanti vibranti di vita, colti negli sguardi di fragili presenze umane, emerse dall'immensità di una natura onnipresente, salvifica, eterna musa.

Leggi anche:
Monet e gli Impressionisti. Da Parigi a Bologna i capolavori del Musée Marmottan
Monet e gli Impressionisti: in arrivo a Bologna i capolavori del Musée Marmottan
Monet e gli Impressionisti. Capolavori dal Musée Marmottan Monet, Parigi
 

FOTO


Monet, gli Impressionisti e i capolavori del Musée Marmottan Monet di Parigi

Pierre Auguste Renoir (1841 - 1919), Ritratto di Julie Manet, 1894, Olio su tela, 55 x 46 cm, Parigi, Musée Marmottan Monet, Lascito Annie Rouart, 1993 | © Christian Baraja SLB
Pierre Auguste Renoir (1841 - 1919), Ritratto di Julie Manet, 1894, Olio su tela, 55 x 46 cm, Parigi, Musée Marmottan Monet, Lascito Annie Rouart, 1993 | © Christian Baraja SLB
   
 
  • Claude Monet (1840 - 1926), Passeggiata ad Argenteuil, 1875, Olio su tela, 61 x 81.4 cm, Parigi, Musée Marmottan Monet, Dono Nelly Sergeant-Duhem, 1985 | © Musée Marmottan Monet, Paris / Bridgeman Images
  • Claude Monet (1840 - 1926), Le rose, 1925-1926, Olio su tela, 130 x 200 cm, Parigi, Musée Marmottan Monet, Lascito Michel Monet, 1966 | © Musée Marmottan Monet, Paris / Bridgeman Images
  • Berthe Morisot (1841 - 1895), Donna con ventaglio o Il ballo, 1875, Olio su tela, 62 x 52 cm, Parigi, Musée Marmottan Monet, Dono Eugène e Victorine Donop de Monchy, 1940 | © Musée Marmottan Monet, Paris / Bridgeman Images
  • Claude Monet (1840 - 1926), Ninfee, 1916-1919 circa, Olio su tela, 150 x 197 cm Parigi, Musée Marmottan Monet, Lascito Michel Monet, 1966 | © Musée Marmottan Monet, Paris / Bridgeman Images
  • Claude Monet (1840 - 1926), Ninfee, 1916-1919 circa, Olio su tela, 200 x 180 cm, Parigi, Musée Marmottan Monet, Lascito Michel Monet, 1966 | © Musée Marmottan Monet, Paris / Bridgeman Image
  • Claude Monet (1840 - 1926), Il treno nella neve. La locomotiva, 1875, Olio su tela, 59 x 78 cm Parigi, Musée Marmottan Monet, Dono Eugène e Victorine Donop de Monchy, 1940 | © Musée Marmottan Monet, Paris / Bridgeman Images
  • Claude Monet (1840 - 1926), Il ponte dell’Europa, Stazione Saint-Lazare, 1877, Olio su tela, 65 x 81 cm, Parigi, Musée Marmottan Monet, Dono Eugène e Victorine Donop de Monchy, 1940 | © Musée Marmottan Monet, Paris / Bridgeman Images
  • Pierre Auguste Renoir (1841 - 1919), Ritratto di Julie Manet, 1894, Olio su tela, 55 x 46 cm, Parigi, Musée Marmottan Monet, Lascito Annie Rouart, 1993 | © Christian Baraja SLB
  • Édouard Manet (1832 - 1883), Ritratto di Berthe Morisot distesa, 1873, Olio su tela, 26 x 34 cm, Parigi, Musée Marmottan Monet, Lascito Annie Rouart, 1993 | © Musée Marmottan Monet, Paris / Bridgeman Images
  • Camille Pissarro, Boulevard esterni, effetto di neve, 1879, Olio su tela, 54 x 65 cm, Parigi, Musée Marmottan Monet, Dono Eugènee Victorine Donop de Monchy, 1940 | © Musée Marmottan Monet, Paris / Bridgeman Images
  • Alfred Sisley (1839 - 1899), Il Canale del Loing in primavera, 1892, Olio su tela, 54 x 66 cm, Parigi, Musée Marmottan Monet, Dono Nelly Sergeant-Duhem, 1985 | © Musée Marmottan Monet, Paris / Bridgeman Images
  • Pierre Auguste Renoir (1841 - 1919), Ritratto di Victorine de Bellio, 1892, Olio su tela, 55 x 46 cm, Parigi, Musée Marmottan Monet, Dono Eugène e Victorine Donop de Monchy, 1940 | © Musée Marmottan Monet, Paris / Bridgeman Images
  • Pierre Auguste Renoir (1841 - 1919), Fanciulla seduta con cappello bianco, 1884, Pastello su carta, 62 x 47 cm, Parigi, Musée Marmottan Monet, Dono Nelly Sergeant-Duhem, 1985 | © Musée Marmottan Monet, Paris / Bridgeman Images
  • Berthe Morisot (1841 - 1895), Pastorella sdraiata, 1891, Olio su tela, 63 x 114 cm, Parigi, Musée Marmottan Monet, lascito Annie Rouart, 1993 | © Musée Marmottan Monet, Paris / Bridgeman Image
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Le Donne nell'Arte foto | Brescia | Palazzo Martinengo | Dal 22 gennaio al 12 giugno 2022 Le Donne nell'Arte Palazzo Martinengo di Brescia apre le porte ad una grande mostra in tributo all'intero universo femminile.   KLIMT. La Secessione e l’Italia foto | Museo di Roma a Palazzo Braschi | Dal 27 ottobre 2021 al 27 marzo 2022 KLIMT. La Secessione e l’Italia Ospiti d'onore di un'imperdibile mostra romana i capolavori di Klimt e la   Van Gogh - I Girasoli foto | Al cinema dal 17 al 19 gennaio 2022 Van Gogh - I Girasoli I celeberrimi Girasoli di Van Gogh raccontano in un film l'arte immortale e la vita fuori dal comune del loro creatore.   Tra sacro e profano: il senso del nuovo di Lattanzio Gambara foto | Brescia | Museo di Santa Giulia | Dal 20 novembre 2021 al 20 febbraio 2022 Tra sacro e profano: il senso del nuovo di Lattanzio Gambara Un dipinto perduto e ritrovato, la duplice intuizione di una famiglia di storici dell'arte e un Museo d'avanguardia offrono l’occasione per conoscere un grande maestro del Cinquecento.   Cao Fei. Supernova foto | Roma | MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo | Dal 16 dicembre 2021 all'8 maggio 2022 Cao Fei. Supernova La prima personale in Italia dell'artista cinese d'avanguardia tra le più visionarie della scena artistica contemporanea.   Diego Velásquez e Giacomo Ceruti: lontani nel tempo, vicini nell'arte foto | Brescia | Pinacoteca Tosio Martinengo | Dal 26 novembre 2021 al 27 febbraio 2022 Diego Velásquez e Giacomo Ceruti: lontani nel tempo, vicini nell'arte Prosegue con il doppio appuntamento Velázquez per Ceruti e Two paintings by Giacomo Ceruti from Brescia il programma PTM Andata e ritorno.   BADIUCAO: La Cina (non) è vicina foto | Brescia | Museo di Santa Giulia | Dal 13 novembre 2021 al 13 febbraio 2022 BADIUCAO: La Cina (non) è vicina 70 lavori firmati da Badiucao in persona approdano a Brescia per raccontare la Cina dell'artista ribelle in un'anteprima assoluta in Occidente.   La Frida segreta di Ali Ray foto | Al cinema | 22 / 23 / 24 novembre 2021 La Frida segreta di Ali Ray Alla scoperta della vera Frida Kahlo, artista emblematica e simbolo universale di donna ribelle.   L'urlo di Munch ha una nuova casa foto | Munch Museum L'urlo di Munch ha una nuova casa Apre ad Oslo il nuovo museo dedicato al celeberrimo pittore norvegese.   Le donne diverse di Sandro Miller foto | Milano | Expowall Gallery | Dal 30 settembre al 17 dicembre 2021 Le donne diverse di Sandro Miller Per Milano Photo Festival la Expowall Gallery dedica una mostra tributo ad uno dei grandi maestri della fotografia contemporanea.   The BIG KITTY - Dietro le quinte di un'opera d'arte totale foto | Saint-Tropez | Salle Jean Despas | Dal 13 al 17 ottobre 2021 The BIG KITTY - Dietro le quinte di un'opera d'arte totale La mostra The Secrets of The BIG KITTY svela la genesi di un lungometraggio indipendente che da Melbourne a Paris si aggira per i festival da un capo all'altro del pianeta con ironia, leggerezza e poesia.   Inaugura a Milano il nuovo allestimento della grande Galleria del Futurismo foto | Milano | Museo del Novecento | Dal 1° ottobre 2021 Inaugura a Milano il nuovo allestimento della grande Galleria del Futurismo Il 1° ottobre 2021 a Milano, riapre al pubblico la Galleria del Futurismo, ultima tappa di un importante progetto di riallestimento del percorso espositivo del Museo del Novecento a 10 anni dalla sua inaugurazione.