New York | Casa Italiana Zerilli - Marimò | Dal 5 marzo al 17 aprile 2020

Un'originale analisi dei meccanismi della propaganda politica attraverso lo studio della storia italiana del Ventesimo secolo.

La mostra documentaria PROPAGANDA. The Art of Political Indoctrination in programma alla Casa Italiana Zerilli - Marimò di New York grazie al cospicuo prestito di opere provenienti dall'Archivio della Fondazione Cirulli in collaborazione con New York University, propone un'attenta analisi sul tema della propaganda politica illustrando come il regime fascista sia riuscito a far leva sull'arte moderna, la comunicazione di massa, le tecniche pubblicitarie e la cultura popolare per manipolare la società ed ottenere un largo supporto per le proprie imprese dittatoriali.

Considerate nella loro varietà, la propaganda emersa dal fascismo, così come quella diffusasi nei primi due decenni del Novecento o durante la neonata democrazia del secondo dopoguerra, offrono l'opportunità di decostruire la retorica della comunicazione politica nel suo insieme e  permettono di osservare con rinnovato spirito critico la moltitudine di voci e narrazioni politiche in competizione tra loro nella contemporaneità.

Leggi anche:
PROPAGANDA. The Art of Political Indoctrination
 

FOTO


PROPAGANDA: indagine sull'antica arte dell'indottrinamento politico

Copertina di libro realizzata da Poggi Longostrevi, Cultura fisica della donna, 1933 | Courtesy of Fondazione Cirulli
Copertina di libro realizzata da Poggi Longostrevi, Cultura fisica della donna, 1933 | Courtesy of Fondazione Cirulli
   
 
  • Copertina di libro realizzata da Poggi Longostrevi, Cultura fisica della donna, 1933 | Courtesy of Fondazione Cirulli
  • Manifesto di Araca (Enzo Forlivesi), “Sniafiocco” Il cotone nazionale, 1930 circa | Courtesy of Fondazione Cirulli
  • Locandina di Giammusso Mancioli, Triennale d’Oltremare, 1940 | Courtesy of Fondazione Cirulli
  • Manifesto di Carla Albini per Esposizione Aeronautica Italiana,1934 | Courtesy of Fondazione Cirulli
  • Copertina del libro Almanacco antiletterario Bompiani, 1937 | Courtesy of Fondazione Cirulli
  • Rivista, Lo sport fascista, 1930 circa | Courtesy of Fondazione Cirulli
  • Manifesto di Franco Chelini, M Littoriali dello Sport, 1939 | Courtesy of Fondazione Cirulli
  • Manifesto, Il pane che noi mangiamo, 1950 circa | Courtesy of Fondazione Cirulli
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Tra i Capolavori delle Gallerie dell'Accademia di Venezia foto | Riapertura delle Gallerie dell'Accademia di Venezia Tra i Capolavori delle Gallerie dell'Accademia di Venezia Breve viaggio tra alcuni dei capolavori custoditi alle Gallerie dell'Accademia di Venezia: un tesoro da riscoprire.   Canova a Roma e l'immortalità del genio foto | Museo di Roma | Fino al 21 giugno 2020 Canova a Roma e l'immortalità del genio Riaperture: una mostra evento dedicata al legame di Antonio Canova con la Città Eterna.   Dopo Caravaggio foto | Prato | Museo di Palazzo Pretorio | Dal 14 dicembre 2019 al 6 gennaio 2021 Dopo Caravaggio Riapre Palazzo Pretorio a Prato: in mostra un'approfondita ricostruzione delle vicende storiche delle opere e dell’interesse del collezionismo toscano per la pittura napoletana del Seicento.   Elliott Erwitt. Icons foto | Rome | WeGil | Dal 18 maggio al 12 luglio 2020 Elliott Erwitt. Icons Riapre a Roma il 18 maggio 2020, con proroga fino al 12 luglio, la mostra dedicata ad uno dei più grandi Maestri della fotografia contemporanea.   Da Banksy alla National Gallery: l'arte celebra medici e infermieri come i supereroi di oggi foto | Dai tempi della peste nera all'emergenza Covid-19: eroi contemporanei in prima linea contro la pandemia Da Banksy alla National Gallery: l'arte celebra medici e infermieri come i supereroi di oggi Se per Bansky medici e infermieri sono i supereroi, la National Gallery di Londra li celebra in occasione del 200° anniversario della nascita di Florence Nightingale.   Da Il bacio di Klimt a Il bacio di Hayez, l'amore nell'arte foto | Viaggio nell'arte e nell'amore Da Il bacio di Klimt a Il bacio di Hayez, l'amore nell'arte Da Klimt, a Hayez, Rodin e Caravaggio. Quando l'arte incontra l'amore.   Il Polittico Griffoni, un capolavoro riscoperto foto | A Palazzo Fava e su Sky Arte Il Polittico Griffoni, un capolavoro riscoperto Il Polittico Griffoni di Francesco del Cossa ed Ercole de' Roberti dal 18 Maggio (forse) a Palazzo Fava a Bologna e in Tv su Sky Arte.   Sirene o dell'eterno incanto foto | Breve viaggio nella storia dell'arte sulle tracce delle sirene. Sirene o dell'eterno incanto Il fascino ambivalente delle figlie del mare, esseri prodigiosi e simbolici, espressione di feroci entità ancenstrali o delle più nobili aspirazioni dell'anima.   Il giro del mondo con Imago Mundi foto | Corona virus / creatività: da ogni angolo del pianeta, gli artisti raccontano la loro vita al tempo del Covid19 Il giro del mondo con Imago Mundi Il giro del mondo con Imago Mundi   I cani nell'arte foto | Ritratti del migliore amico dell'uomo I cani nell'arte Presenti da millenni nelle vite degli uomini, i cani sono da sempre fedeli compagni della specie umana.   Lucrezia Borgia oltre il mito foto | Subiaco, 18 aprile 1480 – Ferrara, 24 giugno 1519 Lucrezia Borgia oltre il mito Vendetta, gelosia, intrigo. Lucrezia Borgia è senza dubbio una delle figure femminili più controverse del Rinascimento.   I capolavori di Bruegel da vicino foto | I capolavori di Bruegel da vicino I capolavori di Bruegel da vicino Tra il grottesco e il divino, alla scoperta dell'universo mirabolante di Pieter Brugel il Vecchio.