Andrea Martinelli. L’ora delle ombre

Andrea Martinelli. L’ora delle ombre

 

Dal 08 Settembre 2017 al 26 Novembre 2017

Pontassieve | Firenze

Luogo: Palazzo Comunale

Costo del biglietto: ingresso gratuito

Telefono per informazioni: +39 055 8360344-6

E-Mail info: cultura@comune.pontassieve.fi.it


Comunicato Stampa:
Dall’8 settembre al 26 novembre la sala delle Colonne del Palazzo Comunale di Pontassieve ospita la mostra Andrea MartinelliL’ora delle ombre. Un’esposizione dove - tra tenue luce e chiaroscuro – i dipinti raffigurano volti da dove emergono ansie, storie e inquietudine.
Una serie di opere che esaltano, sia l’ormai conclamato talento dell’artista toscano, sia quella capacità di tramutare un volto in un insieme di emozioni, suggestioni che non lasciano indifferenti il visitatore. Dietro ogni viso una storia, raccontata con i tratti fisiognomici - rughe, imperfezioni, ombre – che restituiscono tracce di vite intere, una geografia di segni che svelano segreti dei soggetti come istantanee che non si limitano a fermare il tempo, ma lo dilatano, di una profondità temporale che spinge a pensare, ad andare oltre, esplorando la profondità umana.
 
La mostra è curata dallo storico dell’arte Antonio Natali e dal docente all’Accademia di Belle Arti di Firenze Adriano Bimbi e sarà corredata da un catalogo edito da Polistampa in distribuzione nel bookshop della Sala delle Colonne, che contiene gli interventi, tra gli altri, di Antonio Natali e le testimonianze di Tommaso Evangelista e Marcello Panascia.
 
L’inaugurazione - alla presenza dell’artista - si terrà venerdì 8 settembre alle ore 17,30 e vedrà gli interventi oltre che dei curatori e dell’artista, del Sindaco di Pontassieve Monica Marini e dell’assessore alle politiche culturali Carlo Boni.

L’esposizione si arricchisce anche degli scatti di Berengo Gardin e del cortometraggio Mistral, dedicato dal regista Alessandro Pucci all'artista pratese, che sarà presentato il giorno dell’inaugurazione e rimarrà, fino al 26 novembre, in visione all’ingresso della Sala delle Colonne. 

Orari mostra: Martedì, giovedì, sabato, domenica ore 16.00-19.00 mercoledì, venerdì ore 9.00-12.00

Nato a Prato il 12 marzo 1965, Andrea Martinelli si diploma presso l'Istituto d'Arte di Porta Romana a Firenze. Nel 1988 vince il premio Tito Conti dall'Accademia delle Arti del Disegno di Firenze. In quel periodo dà vita ad una serie di opere dal titolo Senescenze, che attirano l'attenzione del critico e storico dell'arte Giovanni Testori. Da quel momento intraprende l'attività espositiva, con personali a StrasburgoAteneAnversaAmsterdam,Bad Frankenhausen e Milano. Espone alla XIII Quadriennale di Roma e alla Esposizione internazionale d'arte di Venezia nel 2003 e nel 2011. Nel 2011, in occasione della Esposizione internazionale d'arte di Venezia, la Betty Wrong per la regia di Elisabetta Sgarbi produce un documentario dal titolo Andrea Martinelli – Lotta silenziosa. Nel 2013 l'artista dona alla Galleria degli Uffizi l'autoritratto dal titolo La Bocca. Per l'occasione, nella Sala del Camino è stata allestita una mostra in cui, oltre all'autoritratto di Martinelli, sono presentati i disegni e i bozzetti preparatori e alcuni scatti in bianco/nero di Gianni Berengo Gardin, eseguiti durante il lavoro preparatorio dell'opera.  

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI
 
LA MAPPA
  MOSTRE
Indicazioni stradali da: