Atom: The Cutting Factory

Atom: The Cutting Factory

 

Dal 11 Novembre 2016 al 30 Novembre 2016

Milano

Luogo: La Triennale di Milano

Indirizzo: viale Alemagna 6

Orari: Martedì - Domenica 10.30 - 20.30. Lunedì chiuso. La biglietteria chiude un'ora prima delle mostre

Curatori: Matteo Ragni

Telefono per informazioni: +39.02.724341

E-Mail info: info@triennale.org

Sito ufficiale: http://www.triennale.org


Comunicato Stampa:
Atom: The Cutting Factory è una mostra dedicata al design e aperta al pubblico che mette in mostra 12 progetti di 12 designer che esaltano le capacità produttive delle tecnologie Atom.

I 12 designer e studi di design coinvolti sono: 4P1B Design Studio, Federico Angi, Alessandra Baldereschi, Denise Bonapace, Agustina Bottoni, Giulio Iacchetti, Joe Velluto, Lanzavecchia + Wai, Chiara Moreschi, Lorenzo Palmeri, Studio Sovrappensiero e Martinelli Venezia Studio.

A ciascun creativo è stata affidata l’interpretazione di uno dei settori di azione di Atom, che ha dedicato i suoi primi settant’anni alla continua ricerca e innovazione tecnologica con una forte connotazione internazionale. Attraverso un racconto inedito, si metterà in scena un dialogo tra industria e design, tra capacità tecnologica ed estro creativo: tutti i progetti esplorano, infatti, i processi di creazione del prodotto, i materiali e l’interazione tra essi, all’interno di uno scenario che coniuga arte, moda, design e tecnologia, e quindi estetica, complessità e potenziale produttivo dei sistemi di Atom. Il risultato di questa lettura è un’installazione di oggetti di design realizzati con i diversi materiali che le tecnologie Atom sono in grado di tagliare.

L’installazione è, quindi, un viaggio emozionale nella realtà di Atom e rappresenta l’eccellenza tecnologica dell’azienda applicata al design, mettendo in risalto l’anima multisettoriale, versatile e trasversale di Atom, che si racconta per la prima volta ad un pubblico eterogeneo. Lungo il percorso espositivo, sarà possibile conoscere meglio la realtà di Atom, attraverso immagini video sulla sua storia e la sua tradizione produttiva. L’aspetto multimediale dell’installazione è dato anche dalla presenza in mostra di video che raccontano la nascita del concept e il processo di realizzazione dei singoli progetti presentati dai diversi designer.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI