The Desire for Freedom. Arte in Europa dal 1945

The Desire for Freedom. Arte in Europa dal 1945

 

Dal 14 Marzo 2013 al 02 Giugno 2013

Milano

Luogo: Palazzo Reale

Indirizzo: piazza Duomo 12

Orari: 9-19

Enti promotori:

  • Collegium Hungaricum in Berlin
  • Palazzo Reale per Milano
  • Eesti Kunstimuuseum – Kumu Kunstimuuseum di Tallinn

Telefono per informazioni: +39 02875672

Sito ufficiale: http://www.comune.milano.it/palazzoreale/


Comunicato Stampa: Dodici capitoli corrispondenti ad altrettante sezioni – Ragione, Utopia, Consumismo, Forza, Sostenibilità, e altre ancora – sono categorie aperte all’interno delle quali questa mostra rimette in discussione l’idea di libertà in Europa dal 1945 a oggi, attraverso il pensiero degli artisti contemporanei.
Palazzo Reale ospiterà oltre 100 opere tra dipinti, fotografie, sculture, video ed installazioni, provenienti da 28 paesi diversi e realizzate da artisti di differenti nazionalità, tra i quali Ian Hamilton Finlay, Damien Hirst, Armando, Richard Hamilton, Niki de Saint Phalle, Gerhard Richter, Christo, Mario Merz, Maria Lassnig.
Il pubblico avrà la possibilità di conoscere la ricerca di artisti dell’Europa occidentale e dell’Europa orientale, talvolta poco noti, arrivando ad avere un quadro molto ampio del pensiero europeo. Il progetto, concepito dal Deutsches Historisches Museum di Berlino e realizzata attraverso la collaborazione internazionale di 36 membri del Council of Europe, è vincitore di un bando della Commissione Europea che sostiene la mostra all’interno del Culture Programme (2007 – 2013). Partner di questo progetto sono il Collegium Hungaricum in Berlin, Palazzo Reale per Milano e l’Eesti Kunstimuuseum – Kumu Kunstimuuseum di Tallinn, dove la mostra approderà dopo la tappa Italiana.


SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI