Trame. Percorsi del rame tra arte contemporanea e tecnologia

Trame. Percorsi del rame tra arte contemporanea e tecnologia, Triennale di Milano

 

Dal 16 Settembre 2014 al 09 Novembre 2014

Milano

Luogo: Triennale di Milano

Indirizzo: viale Alemagna 6

Orari: da martedi a domenica 10.30-20.30; giovedì 10.30-23

Curatori: Antonella Soldaini, Elena Tettamanti

Telefono per informazioni: +39 02 724341

E-Mail info: info@triennale.org

Sito ufficiale: http://www.triennale.it


Comunicato Stampa: La mostra propone un percorso sulle applicazioni del rame nell’arte contemporanea, design, architettura, tecnologia e musica.
Materiale vivo, dalle elevate caratteristiche tecnologiche e da sempre legato al mondo dell’arte e delle scienze applicate, il rame si rende strumento espressivo di soggetti appartenenti a settori diversi che, all’interno della ricerca artistica e scientifica, ne hanno sfruttato le qualità formali, strutturali e plastiche in modo fortemente innovativo. 
Le applicazioni di questo materiale saranno presentate tramite una serie di opere d’arte, oggetti di design e d’architettura, strumentazione tecnico – scientifica, documentazione fotografica, video ed eventi speciali.
Saranno presenti opere di artisti storici e contemporanei che hanno utilizzato il rame quale elemento chiave del loro linguaggio. Verranno esposte opere di designers e architetti nonché applicazioni storiche e attuali dell’uso del rame nella tecnologia. L’uso del rame nella musica è rappresentato attraverso momenti di performance musicali concepiti per esaltare la sonorità del rame.
L’esposizione, ideata da Elena Tettamanti, è curata da Antonella Soldaini e Elena Tettamanti.
Si avvale dell’apporto alla ricerca di Giampiero Bosoni, Francesca Olivini e dell’Istituto Italiano del rame e di un comitato scientifico costituito da: Giampiero Bosoni, Fiorenzo Galli, Ico Migliore, Enzo Restagno e Vicente Todolí.
Il progetto di allestimento e la grafica della mostra sono a cura dello studio Migliore + Servetto Architects.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF
COMMENTI