XNL Piacenza Contemporanea / Galleria Ricci Oddi | Dal 26 settembre 2020 al 10 gennaio 2021

Al Centro XNL cinquant'anni di collezionismo italiano raccontano il tempo presente.

Il nuovo spazio espositivo XNL Piacenza Contemporanea, ospitato nella ex sede sede dell'Enel, un notevole edificio dei primi decenni del Novecento appartenente alla Fondazione di Piacenza e Vigevano, rivela la propria vocazione multidisciplinare già alla sua prima mostra, intitolata La Rivoluzione siamo noi. Collezionismo italiano contemporaneo, a cura di Alberto Fiz e accompagnata da un ricco programma di iniziative collaterali che spaziano dal video al talk, comprendendo concerti,  spettacoli teatrali, visite guidate e programmi per le scuole.

Una "fabbrica di idee" a tutto tondo quindi, che attraverso le testimonianze e le raccolte dei maggiori collezionisti italiani diventa luogo d'elezione per rivelare l'essenza dell'oggi.
Le oltre 150 opere in mostra, tra dipinti, sculture, fotografie, video e installazioni firmate dai grandi nomi del contemporaneo, provengono da 18 collezioni d’arte, tra le più importanti del Paese, e compongono insieme un affresco multisfaccettato che indaga trasversalmente movimenti, stili e tendenze della contemporaneità.

La rassegna si conclude alla Galleria d'Arte Moderna Ricci Oddi, attigua al Centro XNL, che presenta una serie di lavori di artisti come Ettore Spalletti, Wolfgang Laib, Fabio Mauri, Gregor Schneider, Pietro Roccasalva, in dialogo con i capolavori dell’Ottocento e del Novecento, collezionati dall’imprenditore piacentino Giuseppe Ricci Oddi.

Per saperne di più:
La Rivoluzione siamo noi. Collezionismo italiano contemporaneo
 

FOTO


La Rivoluzione siamo noi. Collezionismo italiano contemporaneo

Mimmo Jodice, Ercolano, 1999, Stampa giclée, 74 x 74 x 2 cm, Collezione De Iorio
Mimmo Jodice, Ercolano, 1999, Stampa giclée, 74 x 74 x 2 cm, Collezione De Iorio
   
 
  • Mimmo Jodice, Ercolano, 1999, Stampa giclée, 74 x 74 x 2 cm, Collezione De Iorio
  • William Kentridge, Promised Land (Situs Terrae Canaan, sive Terrae Promissionis, hodie Palaestinae, Santissime Bibliorum), 2008, Arazzo, 300 x 335 cm, Collezione Gemma De Angelis Testa
  • Andy Warhol, Vesuvio, 1984, Acrilico su tela, 80 x 100 cm, Collezione Consolandi
  • Petrit Halilaj, Abetare (Big bird), 2015, Scultura in acciaio, 303 x 357 x 5 cm, Collezione De Iorio
  • Tomás Saraceno, Se 60 Flying Garden, 2006, 60 palloncini in pvc, elastici, pianta di tillandsia, elio, dimensioni variabili, Collezione Agiverona
  • Shirin Neshat, Senza titolo, 1996, Gelatin silver print, 149 x 107 cm, Collezione Pierluigi e Natalina Remotti
  • Ilya Kabakov, Holiday#5, 2014, Olio su tela, 100.5 x 160 x 8 cm, Collezione Ernesto Esposito
  • Katja Novitskova, Approximation (Polar Bear), 2017, Digital print on aluminum, cutout display, acrylic glass, 148 x 226 x 38 cm, Collezione Sandretto Re Rebaudengo
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Yōkai. Le Antiche Stampe dei Mostri Giapponesi foto | Villa Reale di Monza | Dal 30 aprile al 9 ottobre 2022 Yōkai. Le Antiche Stampe dei Mostri Giapponesi Un'immersione nel mondo dei mostri giapponesi, tra folklore e storia dell'arte, mitologia greca e teologia, leggende e storia della scienza occidentale.   La Brixia cancellata di Emilio Isgrò foto | Parco Archeologico di Brescia Romana / Museo di Santa Giulia | Dal 23 giugno 2022 all'8 gennaio 2023 La Brixia cancellata di Emilio Isgrò Va in scena a Brescia un inedito progetto espositivo che si dipana tra archeologia ed arte contemporanea, tra cultura classica, passato e presente.   Fabrizio Clerici. L’atlante del meraviglioso foto | Roma | Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea | Dal 28 giugno al 2 ottobre 2022 Fabrizio Clerici. L’atlante del meraviglioso Un viaggio visionario e collettivo nell’immaginario di un grande protagonista dell’arte italiana del Novecento.   Espressionismo svizzero foto | Museo Archeologico Regionale di Aosta | Dal 25 giugno al 23 ottobre 2022 Espressionismo svizzero Dalla Svizzera ad Aosta, una mostra inedita conduce alla scoperta di una stagione straordinaria, ma ancora poco nota, dell’arte del Novecento.   Federico da Montefeltro e Francesco di Giorgio: Urbino crocevia delle arti foto | Palazzo Ducale di Urbino | Dal 23 giugno al 10 settembre 2022 Federico da Montefeltro e Francesco di Giorgio: Urbino crocevia delle arti Un intenso viaggio nella storia di Urbino e della sua corte in compagnia del duca Federico e dell'architetto Francesco di Giorgio.   Eteria foto | Catania | Palazzo della Cultura | Dal 16 giugno al 16 ottobre 2022 Eteria La verità oltre il glamour: la denuncia pop di Andrea Chisesi tra ciò che è stato e continua ad essere.   Tiziano. Dialoghi di Natura e di Amore foto | Roma | Galleria Borghese | Dal 14 giugno al 18 settembre 2022 Tiziano. Dialoghi di Natura e di Amore Da Vienna a Roma, i capolavori di Tiziano si incontrano a Villa Borghese   Vittore Grubicy de Dragon foto | Museo della Città di Livorno | Dall'8 aprile al 10 luglio 2022 Vittore Grubicy de Dragon In mostra a Livorno l'intenso ritratto di un grande intellettuale-artista dal profilo internazionale e il suo lascito al mondo dell'arte.   Klimt. L’uomo, l’artista, il suo mondo foto | Piacenza | Fino al 24 luglio 2022 alla Galleria d'Arte Moderna Ricci Oddi Klimt. L’uomo, l’artista, il suo mondo Il multiforme universo di Klimt in mostra a Piacenza per un'occasione unica.   Un racconto per immagini di Lorenzo Cicconi Massi foto | Milano | Still Fotografia | Dall'11 al 29 maggio 2022 Un racconto per immagini di Lorenzo Cicconi Massi Un viaggio inusuale nelle terre del Prosecco Superiore sospeso tra la concretezza del reale e l'ineffabilità degli universi interiori che lo popolano.   Tutankhamon. L’ultima mostra foto | Al cinema | 9 / 10 / 11 maggio 2022 Tutankhamon. L’ultima mostra Un film documentario celebra i 100 anni dall'epocale scoperta della tomba del faraone bambino con immagini esclusive e la voce narrante di Manuel Agnelli.   WESTON & Co. foto | Brescia Photo Festival | Museo di Santa Giulia | Dal 31 marzo al 24 luglio 2022 WESTON & Co. La rivoluzione visiva della famiglia Weston, dall'iconico Eward ai suoi eredi un viaggio nella storia della fotografia.