Aria Art Gallery Firenze | Dal 16 giugno al 30 luglio 2017

Aria Art Gallery presenta la prima personale di Tarik Berber di ritorno a Firenze. Da non perdere, dal 16 giugno al 30 luglio 2017.

In mostra le tele dipinte nello studio di Londra dall'artista nato a Banja Luka (in Bosnia), sono i suoi lavori più recenti quelli che compongono la serie di Toxic Cadmium, in cui il colore dominante è una particolare, prorompente tonalità di rosso, il Cadmio appunto.

Il leggendario pigmento (solfoseleniuro di cadmio), derivato dall'omonimo elemento chimico, piuttosto raro in natura e decisamente tossico, sprigiona tutta la forza attrattiva di questo singolare tipo di rosso amato dai pittori dai tempi della sua comparsa verso la fine dell'800, potenziata dal magnetismo ipnotico degli sguardi ritratti da Tarik.

L'onnipresente tinta primaria impregna le tele innescando una sorta di vertigine percettiva, che si connette simultaneamente a molteplici livelli cognitivi - mnemonici, culturali od emotivi -, ed evoca al contempo l'intensità e i toni di un affresco pompeiano o la staticità vibrante che a volte può scaturire da una seduta di posa all'Accademia di Belle Arti. O ancora il guizzo vitale di un attimo fugace nella storia degli uomini o nella quotidianità di uno sconosciuto del XXI secolo, che esala imperituro attraverso le tessere di un mosaico bizantino, insieme al fluire destabilizzante dei pensieri, rapiti dall'accento purpureo delle storie narrate da un pittore antico.

Per maggiorni informazioni:
Aria Art Gallery
Tarik Berber

Vedi anche:
Toxic Cadmium
ARTE.it arriva a Firenze con la mostra di Tarik Berber
Toxic Cadmium, il lato oscuro del colore - Intervista a Tarik Berber
Le opere di Tarik Berber in mostra alla Darren Baker Gallery di Londra

#tarikberber
#toxiccadmium

Media partner: ARTE.it
 

FOTO


La vertigine Rosso Cadmio di Tarik Berber

© Tarik Berber, Cadmium Toxic Red 11, 2016, Olio su tela, 79 x 68 cm | Courtesy of Tarik Berber London
© Tarik Berber, Cadmium Toxic Red 11, 2016, Olio su tela, 79 x 68 cm | Courtesy of Tarik Berber London
   
 
  • © Tarik Berber, Cadmium Toxic Red 11, 2016, Olio su tela, 79 x 68 cm | Courtesy of Tarik Berber London
  • © Tarik Berber, Cadmium Toxic Red 5, 2016, Olio su tela, 75 x 65 cm | Courtesy of Tarik Berber London
  • © Tarik Berber, Cadmium Toxic Red 14, 2016, Olio su tela, 40.5 x 75 cm | Courtesy of Tarik Berber London 2016
  • © Tarik Berber, Cadmium Toxic Red 3, 2016, Olio su tela, 75 x 65 cm | Courtesy of Tarik Berber London
  • © Tarik Berber, Cadmium Toxic Red 2, 2016, Olio su tela, 75 x 65 cm | Courtesy of Tarik Berber London
  • © Tarik Berber, Cadmium Toxic Red 7, 2016, Olio su tela, 75 x 65 cm | Courtesy of Tarik Berber London
  • © Tarik Berber, Cadmium Toxic Red 8, 2016, Olio su tela, 75 x 65 cm | Courtesy of Tarik Berber London
  • © Tarik Berber, Cadmium Toxic Red 10, 2017, Olio su tela, 75 x 65 cm | Courtesy of Tarik Berber London
  • © Tarik Berber, Cadmium Toxic Red 1, 2016, Olio su tela, 75 x 65 cm | Courtesy of Tarik Berber London 2016
  • © Tarik Berber, Toxic Cadmium 4, 2016 | Courtesy of Tarik Berber e Aria Art Gallery
  • © Tarik Berber, Cadmium Toxic Red 6, 2016, Olio su tela, 75 x 65 cm | Courtesy of Tarik Berber London
  • © Tarik Berber, Cadmium Toxic Red 15, 2016, Olio su tela, 75 x 65 cm | Courtesy of Tarik Berber London
  • © Tarik Berber, Cadmium Toxic Red 15, 2016, Olio su tela, 55 x 68 cm | Courtesy of Tarik Berber London
  • © Tarik Berber, Cadmium Toxic Red 12, 2017, Olio su tela, 75 x 65 cm | Courtesy of Tarik Berber London
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Invasione di CRICETI allo Spazio TID foto | Spazio TID Milano | Dal 19 ottobre al 17 novembre Invasione di CRICETI allo Spazio TID I CRICETI New Kitsch Rutger Van der Velde si accomodano sulle poltrone dello Spazio TID.   Geoffrey Humphries foto | Osborne Studio Gallery Londra | Fino al 12 ottobre 2017 Geoffrey Humphries "An Englishman from Venice" La Venezia di Geoffrey Humphries celebrata in una retrospettiva londinese alla Osborne Studio Gallery.   Enjoy! Sulla giostra dell'arte al Chiostro del Bramante foto | Chiostro del Bramante Roma | Dal 23 settembre 2017 al 25 febbraio 2018 Enjoy! Sulla giostra dell'arte al Chiostro del Bramante Un "giro di giostra" al Chiostro del Bramante in occasione della mostra Enjoy. L’Arte incontra il divertimento.   La torre incantata di Yayoi Kusama foto | Tokyo | Dal 1° ottobre 2017 La torre incantata di Yayoi Kusama Nasce a Tokyo il museo dedicato al mondo onirico di Yaoi Kusama.   Bicentennial of the Great Bodhidharma Hokusai the Performer, Electrifying Edo and Nagoya foto | Sumida Hokusai Museum di Tokyo | Dal 9 settembre al 1° ottobre e dal 3 al 22 ottobre 2017 Bicentennial of the Great Bodhidharma Hokusai the Performer, Electrifying Edo and Nagoya Una mostra in memoria della celebre performance di Hokusay nel 1817 al Tempio Nishi Honganji di Nagoya.   PUBBLICITÁ! foto | Fondazione Magnani-Rocca Traversetolo - Parma | Dal 9 settembre al 10 dicembre 2017 PUBBLICITÁ! Storia della nascita della pubblicità in Italia.   Il capolavoro svelato di Giovanni da Rimini foto | The National Gallery Londra | Fino all'8 ottobre 2017 Il capolavoro svelato di Giovanni da Rimini Le opere trecentesche di Giovanni da Rimini si ritrovano a Londra.   Skyline secessionisti. Ovvero le capitali storiche del Modern Style foto | Palazzo Roverella Rovigo | Dal 23 settembre 2017 al 21 gennaio 2018 Skyline secessionisti. Ovvero le capitali storiche del Modern Style Monaco, Vienna, Praga e Roma protagoniste della prima mostra a 360° sulla Secessione.   Gli occhi aperti dell'Arte foto | Hilton Molino Stucky Venezia | Fino al 1° ottobre 2017 Gli occhi aperti dell'Arte Dall'Hotel Hilton Molino Stucky di Venezia, gli artisti di OPEN20 si affacciano sul mondo.   L'incredibile fabbrica piranesiana foto | Museo di Roma di Palazzo Braschi | Fino al 15 ottobre 2017 L'incredibile fabbrica piranesiana In mostra le Vedute romane del grande incisore e architetto veneto.   Giovanni Segantini e i pittori della montagna foto | Museo Archeologico Regionale di Aosta | Fino al 24 settembre 2017 Giovanni Segantini e i pittori della montagna Giovanni Segantini e i pittori della montagna   Sumida Hokusai Museum - Tokyo foto | Il museo dedicato a Katsushika Hokusai firmato dallo Studio SANAA Sumida Hokusai Museum - Tokyo Il museo nel cuore del Parco Midori-Cho, dedicato al pittore delle Immagini Fluttuanti.