Venezia | Victoria Miro Venice - Il Capricorno | 14 luglio - 8 settembre 2018

Nella location veneziana della galleria londinese Victoria Miro, la nuova mostra dell’artista brasiliana Adriana Varejão.

Adriana Varejão ,guidata da una personalissima ossessione artistica, esplora da circa tre lustri, i due motivi giustapposti della carne e degli azulejos, le tipiche piastrelle del suo paese natale, elaborando la tradizione decorativa brasiliana ed esplorandone la confluenza di culture e tensioni sottostanti: tra bellezza e violenza, ordine geometrico e corpo 'viscerale'.

Per questa mostra alla Victoria Miro Venice, l'artista presenta cinque dipinti 'a scala intima' che si riferiscono ai dettagli dei bagni pubblici di Budapest e di una piscina abbandonata nei pressi di Rio de Janeiro. In queste opere le sfumature sottili della forma e dell'atmosfera si specchiano nella città storica di Venezia, dove liquido e solido si trovano in fragile equilibrio e la percezione soggettiva tende all'interazione infinita di acqua, luce e riflessi.

Vedi anche:
Adriana Varejão
Adriana Varejão. Azulejão
FOTO: Sinfonie in blu. Gli azulejos di Adriana Varejão
 

FOTO


Tra carne e piastrelle: le ossessioni acquatiche di Adriana

Adriana Varejão, Ruína de Charque Brasília, 2018 | © Adriana Varejão / Victoria Miro, London/Venice
Adriana Varejão, Ruína de Charque Brasília, 2018 | © Adriana Varejão / Victoria Miro, London/Venice
   
 
  • Adriana Varejão, Ruína de Charque Brasília, 2018 | © Adriana Varejão / Victoria Miro, London/Venice
  • Adriana Varejão, Budapeste III, 2018 | Olio su tela, 50 x 40 cm | © Adriana Varejão / Victoria Miro, London/Venice
  • Adriana Varejão, Quitandinha, 2018 | © Adriana Varejão / Victoria Miro, London/Venice
  • Adriana Varejão, Budapeste I, 2013-2018 | © Adriana Varejão / Victoria Miro, London/Venice
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Robert Mapplethorpe. Visioni di un'eterna danza foto | Napoli | Museo Madre | Dal 14 dicembre 2018 all'8 aprile 2019 Robert Mapplethorpe. Visioni di un'eterna danza In scena al Museo Madre la mostra tributo al grande fotografo americano che amava Napoli.   Tra paesaggi e giardini, le personali geografie della famiglia Ciardi foto | Conegliano | Palazzo Sarcinelli | Dal 16 febbraio al 23 giugno 2019 Tra paesaggi e giardini, le personali geografie della famiglia Ciardi La mostra I Ciardi. Paesaggi e giardini ripercorre la vicenda di una delle più importanti famiglie della storia dell’arte veneta a cavallo tra '800 e '900.   Istantanee da un incredibile pianeta foto | Aosta | Forte di Bard | Dal 2 febbraio 2019 al 2 giugno 2019 Istantanee da un incredibile pianeta Il Wildlife Photographer of the Year torna a stupire con la sua 54ma edizione, in anteprima italiana al Forte di Bard di Aosta.   Hayez, Segantini e lo spirito dell'800 foto | Forlì | Musei San Domenico | 9 febbraio - 16 giugno 2019 Hayez, Segantini e lo spirito dell'800 Ai Musei San Domenico di Forlì i capolavori dell'arte italiana dell'800 raccontano di un’epoca nuova, in bilico tra passato e futuro.   Max + Max o del gaio antidoto per distopia immanente foto | ZAC - Palermo | Cantieri Culturali alla Zisa | Dal 24 gennaio al 24 marzo 2019 Max + Max o del gaio antidoto per distopia immanente L'arte di Max Papeschi e Max Ferrigno celebra a Palermo l'apoteosi dell'assurdo.   Alle porte dell'onirico foto | Roma | Chiostro del Bramante | Dal 29 settembre 2018 al 5 maggio 2019 Alle porte dell'onirico Con la mostra DREAM. L'arte incontra i sogni il Chiostro del Bramante si immerge in un'ipnotica luce blu stellata e diventa porta verso il mondo dell'onirico.   Il fotografo equilibrista dell'immaginario foto | Cava de' Tirreni Salerno | Complesso Monumentale di San Giovanni Battista al Borgo Grande | Fino al 3 marzo 2019 Il fotografo equilibrista dell'immaginario Appuntamento a Cava de’ Tirreni con Robert Doisneau. Pescatore d’immagini la rassegna dedicata ad uno dei fotografi simbolo del Novecento.   Boldini e il mito di un'epoca oltre le mode foto | Ferrara | Palazzo dei Diamanti | Dal 16 febbraio al 2 giugno 2019 Boldini e il mito di un'epoca oltre le mode Il Palazzo dei Diamanti a Ferrara accoglie gli artisti della Belle Époque, in occasione di una mostra inedita dedicata al rapporto tra arte e moda: ospite d'onore Giovanni Boldini (1842 - 1931).   Donne nell'arte - L'universo ineffabile foto | Roma | Galleria d’Arte Moderna | Dal 23 gennaio al 13 ottobre 2019 Donne nell'arte - L'universo ineffabile Una rassegna dedicata alla figura della donna nell'arte a cavallo di tre secoli.   Storie a mano libera foto | Venezia | A plus A Gallery | Dal 19 gennaio al 28 febbraio 2019 Storie a mano libera Un tributo corale al disegno come strumento rivelatore dei cambiamenti politico-sociali di un intero Paese.   Lorenzo Lotto Portraits foto | Arte intorno al mondo | Londra | The National Gallery - Ground Floor Galleries | Fino al 10 febbraio 2019 Lorenzo Lotto Portraits In mostra i ritratti firmati dal grande Maestro del Rinascimento, dalla National Gallery di Londra e dal Museo del Prado di Madrid.   Letizia Battaglia. Tra l'abisso e il sublime foto | Livorno | I Granai di Villa Mimbelli - Museo Civico Giovanni Fattori | Dal 19 gennaio al 15 marzo 2019 Letizia Battaglia. Tra l'abisso e il sublime Tributo alla grande artista palermitana, tra le più importanti fotografe contemporanee al mondo.