Chiesa di San Gottardo in Corte

Centro storico

Chiesa di San Gottardo in Corte
Costruita come cappella ducale nel 1330 per volere di Azzone Visconti, fu terminata sei anni dopo e dedicata alla Beata Vergine. L'architetto che la progettò fu Francesco Pecorari da Cremona. L’interno, neoclassico, è ad aula unica rettangolare divisa in tre campate e dotata di una profonda abside semiottagonale. L'aspetto esterno dell'edificio è stato completamente trasformato in epoca neoclassica da Giuseppe Piermarini (1770 circa).