Filmography

Chet Baker fotografato da Bruce Weber
 

26/09/2003

Alla Galleria Carla Sozzani si celebra, in questi giorni, il grande fotografo americano Bruce Weber, con una mostra straordinaria dal titolo ”Filmography”. In anteprima assoluta per l’Italia, l’esposizione presenta una selezione di immagini scattate dall’obiettivo del prestigioso fotografo che da oltre quindici anni si interessa, tra le altre cose, anche di cinema. In mostra, infatti, l’aspetto meno conosciuto della produzione creativa di Weber, ovvero le splendide foto nate sui set cinematografici, che ritraggono i protagonisti dei suoi documentari e dei suoi film reportage. Scattate durante la lavorazione dei filmati, le immagini rivelano in pieno la poliedricità dell’artista che grazie a questa splendida antologica rende partecipe il pubblico di un suo interiore mondo segreto. La prima esperienza di Bruce Weber in ambito cinematografico è avvenuta nel 1987. Broken Noses, fu il primo documentario girato dal fotografo sull’ex campione di box Andy Minsker. Nel 1988 dedica a Chet Baker Let’s Get Lost, la struggente e violenta biografia di un grande jazzista, consumato dalla droga e dall’alcool film che entrò nella rosa delle nomination per il premio Oscar. Seguono due pellicole sperimentali: Backyard Movie del 1991, reminiscenze di vecchie pellicole e fantasie della propria infanzia; Gentle Giants del 1994, un omaggio agli amatissimi cani Terranova. Infine nel 2001, Bruce Weber gira il suo primo film d’impegno Chop Suey, presentato al Festival del Cinema di Berlino. Un’opera che viene salutata dalla critica internazionale con lusinghieri elogi per l’originalità anticonformista del soggetto e della realizzazione. In mostra oltre 400 immagini, tratte dai lavori cinematografici che documentano l’attività ultraventennale di Bruce Weber. L’artista, che attorno agli anni ottanta, fotografò le mutande maschili di Calvin Klein addosso ad adolescenti sbarbatelli e torbidi dall’aria quasi ”fatta”, dimostra ancora una volta di creare immagini di sublime incantamento, ritraendo semplicemente lo splendore del corpo umano. Grande attesa inoltre per la presentazione del suo decimo film: A Letter To True ”Una lettera a True”, dedicato interamente ai cani, in programmazione per oggi 26 settembre al cinema Anteo di Milano. Bruce Weber. Filmography Dal 25 settembre al 2 novembre 2003 Galleria Carla Sozzani Corso Como 10, Milano Tel. 02 653531 www.galleriacarlasozzani.org

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >