In mostra gli ori del Lago Guatavita

Il British Museum e la leggenda di El Dorado

 

L. Sanfelice

21/10/2013

Per secoli la leggendaria El Dorado fu oggetto della bramosa ricerca di esploratori e conquistadores che organizzarono numerose spedizioni per trovare la fonte dell’eterna giovinezza e l’oro che dava il nome della città perduta. Il British Museum si misura con il mito riempiendo le proprie sale di tesori del Lago Guatavita.

Gli oggetti emersi dalle sue acque durante gli scavi condotti all’inizio del XX secolo, e in gran parte custoditi nel Museo del Oro di Bogotà, arrivano a Londra per raccontare i segreti dell’Antica Colombia e le meraviglie della più grande collezione preispanica di oro al mondo nell’esposizione “Beyond El Dorado”, in programma dal 17 ottobre al 23 marzo 2014.

Attraverso i trecento oggetti esibiti, la mostra esplora la complessa rete di società di questo mondo nascosto, vibrante di cultura e spiritualità, e strettamente legato all’iconografia animale come dimostrano gli ornamenti pettorali, le maschere, o le collane adoperate per inscenare la trasformazione propiziatoria degli uomini negli ipnotici rituali della trance con cui si cercava la comunicazione diretta con le divinità.





COMMENTI