Mix di Pittura e fotografia ad Aosta

 

10/05/2001

''Meditations sur la nature'' e ''Pizzi Cannella - Carte 1980/2001''sono i titoli di due mostre, allestite al Museo Archeologico di Aosta. E' un accoppiamento che mette in relazione l' arte della fotografia e quella della pittura realizzate da due maestri: il fotografo statunitense John Paul Caponigro ed il romano Piero Pizzi Cannella. ''Meditations sur la nature'' propone fino al 17 giugno, 71 immagini sul tema della natura, realizzate dall' artista tra il 1994 ed il 2000 con la tecnica del ''photoshop'', che abbina l'impiego dei mezzi fotografici tradizionali all' utilizzo del computer. John Paul Caponigro è ritenuto il mago del ''photoshop'', tanto che ha contribuito ad imporre questa nuova forma di arte all' attenzione del grande pubblico. ''Pizzi Cannella - Carte 1980-2001'' è curata dal critico Mario Codognato. Piero Pizzi Cannella è un esponente di primo piano della generazione di pittori che a partire dagli anni Ottanta si è resa protagonista della riscoperta di un modo tradizionale di dipingere.

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >