Era in mostra a Brera, accanto alla Pietà restaurata

La Pietà del Bellini ritorna a Rimini

Giovanni Bellini detto il Giambellino, Pieta?, 1470, Museo della Città di Rimini
 

E. Bramati

19/07/2014

Rimini - La "Pietà" di Giovanni Bellini, raffigurante il Cristo sorretto da quattro angeli, ha ritrovato il suo posto nella sala malatestiana del Museo della Città di Rimini.

L'opera, una delle più importanti della pinacoteca, è rientrata da Milano dopo essere stata esposta per tre mesi a Brera, e potrà ora essere ammirata da quanti si recheranno nella città adriatica già per il periodo estivo.

La sua partecipazione alla mostra, organizzata in occasione del restauro della Pietà "milanese", è stata di particolare importanza. Tra le numerose versioni di questo soggetto realizzate dall'artista, queste due appartengono entrambe alla prima maturità e furono probabilmente dipinte a breve distanza di tempo.

Nel percorso il capolavoro è stato affiancato anche alla "Pietà" del Museo Correr di Venezia, simile per composizione, e ha consentito una più approfondita riflessione sull'evoluzione stilistica dell'Imago Pietas del maestro veneto.


Vedi anche:
La Pietà di Giovanni Bellini del Museo Poldi Pezzoli di Milano 

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >