Dal 12 settembre

Castel Gandolfo apre alle visite

Palazzo Pontificio di Castel Gandolfo
 

L. Sanfelice

02/09/2015

Roma - Dal 12 settembre la Villa Pontificia di Castel Gandolfo aprirà al pubblico. La residenza estiva del Papa, in parte musealizzata, sarà visitabile ogni sabato anche con un ticket full day che combina l'ingresso al biglietto per i Musei Vaticani e la Cappella Sistina.

Come riporta "L'Avvenire", ad inaugurare ufficialmente le attività del museo che affaccia sul Lago Albano sarà il trenino a vapore che l’11 settembre partirà dalla Stazione Vaticana: un convoglio riservato alla stampa che per l’occasione viaggerà sullo stesso vagone che Giovanni XXIII utilizzò per recarsi a Loreto nel 1962. Le corse successive saranno al servizio dei visitatori.

A Castel Gandolfo, ad attedere il pubblico ci saranno cinquecento anni di pontificato raccolti nei 51 ritratti di Papi che verranno esposti al primo piano del Palazzo. Ma in mostra figurano anche abiti liturgici, divise e la sedia gestatoria di Pio IX recentemente restaurata. Il percorso guidato riserva infine una speciale visita al balconcino dell’Angelus dal quale si godrà per una volta della prospettiva del Pontefice davanti ai fedeli. Fuori dal circuito museale rimarranno per ovvie ragioni l’appartamento privato e di rappresentanza.

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >