Oro di Roma

Moneta romana
 

28/07/2003

Il più prezioso dei metalli, da sempre il bene più desiderato e inviso . A Roma presso il Complesso del Vittoriano una mostra costituisce un' occasione per soddisfare le molteplici curiosità e per leggere la "storia" dell'oro come una trama attorno alla quale si intreccia la storia dell'intera umanità, nel mito come nella religione, nell'arte o nell'economia, e nel potere. L'esposizione propone riflessioni, confronti e suggestioni riguardanti l'oro e i rapporti spesso complessi che gli uomini hanno avuto con questo prezioso metallo. All'indagine sui significati simbolici dell'oro si affianca l'analisi sulla materi, ripercorrendo le vie dell'oro, descrivendo i metodi di estrazione e le tecniche di lavorazione. La mostra "Oro di Roma" narra e descrive la tradizione orafa romana attraverso una formula nuova che affianca quasi simbolicamente ai monili e alle monete d'oro della Roma antica, la creatività ed abilità dei maestri orafi artigiani contemporanei. Viene analizzata innanzitutto la storia, la simbologia, la funzione, l'etimologia, la composizione chimica dell'oro per poi ripercorrere miti e leggende collegate al prezioso metallo e riproporre da una parte l'oro e l'antica Roma e dall'altra circa sessanta maestri orafi con le loro creazioni. Gioielli preziosi creati da esperte mani artigiane attente all'utilizzo dei materiali scelti, di volta in volta, secondo le diverse esigenze del gioiello. Diamanti dai tagli più importanti, sempre accostati a pietre colorate, particolarmente preziose quali smeraldi, rubini, zaffiri blu, gialli e rosa. L'estro del vero maestro artigiano, a volte in simbiosi con valenti designer, ha contribuito alla rottura dei canoni tradizionali ed allo sviluppo dell'innovazione. Accostamenti particolari dell'oro con la seta, con la corda, con legni pregiati o con metalli più poveri, caratterizzano il gioiello artigianale, come vera e propria creazione artistica. Una delle sezioni della mostra è dedicata alla proiezione di un filmato appositamente realizzato con riprese da pellicole vecchie e nuove, che ha come protagonista l'oro. Un'ampia carrellata che va dai grandi classici come "La febbre dell'oro" di Charlie Chaplin, "Oro di Roma" di Carlo Lizzani fino al cult movie "Goldfinger". "Oro di Roma" Fino al 5 agosto Complesso del Vittoriano Orario: dal lunedì al venerdì ore 16.30 – 22.00; sabato, domenica e festivi ore 10.00 – 22.00 Tel: 06/6780664 Costo del biglietto: gratuito

COMMENTI
 
LA MAPPA
  NOTIZIE

VEDI ANCHE

Vedi tutte le notizie >