Rovereto | Mart | Dal 10 ottobre al 9 dicembre 2020

Epoche lontane tra loro si confrontano al Mart, che propone nuove chiavi di lettura dell’arte italiana, alla ricerca delle connessioni tra la storia, i grandi classici e i linguaggi del XX secolo.
Con la mostra Caravaggio. Il contemporaneo, nata da un'idea di Vittorio Sgarbi alla luce del fatto che tutta l’arte sia contemporanea, in virtù di essere concepita ogni volta esattamente nel proprio tempo, il nuovo palinsesto del Mart di Rovereto attraversa i secoli, ponendo i maestri classici e moderni in dialogo tra loro e con le opere di una collezione pubblica tra le più ricche d’Europa.

Attraverso la proposta di differenti livelli di dialogo possibili, il Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto evidenzia nuovamente l’attualità spirituale di Caravaggio, ponendo al centro dell'atteso progetto espositivo (10 ottobre - 9 dicembre 2020) il Seppellimento di Santa Lucia, la prima opera siciliana di Michelangelo Merisi attualmente collocata a Siracusa, nella Chiesa di Santa Lucia alla Badia.

Il carattere rivoluzionario dell'opera, espresso nell'enorme spazio che il vuoto occupa nella composizione, lascia percepire, a distanza di quattro secoli dalla sua creazione, un senso di forma che si sgretola, che sconfina in una dimensione dai tratti tipici dell'Informale, facilmente individuabili con lo sguardo dell'oggi.

Altrettanto naturale risulta l'accostamento del capolavoro di Caravaggio all'opera del grande maestro dell’Informale italiano Alberto Burri, del quale la mostra propone una selezione di lavori, tra cui un monumentale Ferro, proveniente dalla Galleria Nazionale di Roma, una Plastica appartenente ad una collezione privata e tre opere emblematiche dalle Collezioni del Mart, Rosso e nero, Sacco e Sacco combustione.

Il legame tra antico e contemporaneo emerge inoltre nella corrispondenza tra la grande attualità del linguaggio caravaggesco e un'altra fondamentale figura del XX secolo, quella di Pier Paolo Pasolini. Il poeta affascinato dalla figura di Caravaggio fin dai suoi studi giovanili con Roberto Longhi, che, oltre ad un'affinità propria di certe vite tormentate, con il maestro seicentesco condivide l’attenzione per i tipi umani e l’approccio crudo e realista che caratterizzano le descrizioni delle borgate.

Leggi anche:
Caravaggio. Il contemporaneo
Da Bernardo Strozzi a Yves Klein, l'"autunno caldo" del MART in attesa di Caravaggio
Quel Caravaggio pronto a partire da Siracusa

 

FOTO


Corrispondenze sul filo del contemporaneo: Caravaggio, Burri, Pasolini

Caravaggio. Il contemporaneo, Mart - Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, 9 ottobre 2020 - 5 aprile 2021 | Alberto Burri (1915 - 1995), Ferro SP, 1961, Roma, Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea | Courtesy of Ministero per I Beni Culturali e Ambientali e del Turismo e Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto
Caravaggio. Il contemporaneo, Mart - Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, 9 ottobre 2020 - 5 aprile 2021 | Alberto Burri (1915 - 1995), Ferro SP, 1961, Roma, Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea | Courtesy of Ministero per I Beni Culturali e Ambientali e del Turismo e Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto
   
 
  • Caravaggio. Il contemporaneo, Mart - Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, 9 ottobre 2020 - 5 aprile 2021 | Alberto Burri (1915 - 1995), Ferro SP, 1961, Roma, Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea | Courtesy of Ministero per I Beni Culturali e Ambientali e del Turismo e Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto
  • Massimo Siragusa (1958), Dalla serie Il Cretto Grande di Gibellina, 2018, Edizioni Postcart | Courtesy of Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto
  • Caravaggio. Il contemporaneo, Mart - Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, 9 ottobre 2020 - 5 aprile 2021 | Michelangelo Merisi detto Caravaggio (1571 - 1610), Seppellimento di Santa Lucia, 1608 circa, Patrimonio del Fondo Edifici di Culto, Amministrato dal Ministero dell’Interno - Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione - Direzione Centrale per l’Amministrazione del Fondo Edifici di Culto | Courtesy of Mart - Museo
  • Caravaggio. Il contemporaneo, Mart - Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, 9 ottobre 2020 - 5 aprile 2021 | Cagnaccio di San Pietro (1897 - 1946), I naufraghi, 1934, Mart, Collezione VAF-Stiftung | Courtesy of Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto
  • Alberto Burri (1915 - 1995), Sacco combustione, 1952-1958, Mart, Collezione privata | Courtesy of Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto
  • Pier Paolo Pasolini: documenti di un martirio. Atti giudiziari fascicolo procedimento penale 1466/75 | Courtesy of Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto
  • Nicola Verlato (1965), Sprofondamento, 2020 | Courtesy of The Bank Contemporary Art Collection e Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Un racconto per immagini di Lorenzo Cicconi Massi foto | Milano | Still Fotografia | Dall'11 al 29 maggio 2022 Un racconto per immagini di Lorenzo Cicconi Massi Un viaggio inusuale nelle terre del Prosecco Superiore sospeso tra la concretezza del reale e l'ineffabilità degli universi interiori che lo popolano.   Tutankhamon. L’ultima mostra foto | Al cinema | 9 / 10 / 11 maggio 2022 Tutankhamon. L’ultima mostra Un film documentario celebra i 100 anni dall'epocale scoperta della tomba del faraone bambino con immagini esclusive e la voce narrante di Manuel Agnelli.   WESTON & Co. foto | Brescia Photo Festival | Museo di Santa Giulia | Dal 31 marzo al 24 luglio 2022 WESTON & Co. La rivoluzione visiva della famiglia Weston, dall'iconico Eward ai suoi eredi un viaggio nella storia della fotografia.   CRAZY foto | Roma | Chiostro del Bramante | Dal 19 febbraio 2022 al 8 gennaio 2023 CRAZY Tra le sale e lungo le scale, dentro e fuori al Chiostro del Bramante risuona un inno alla follia creativa.   Tintoretto. L'artista che uccise la pittura foto | Al cinema | 11, 12 e 13 aprile 2022 Tintoretto. L'artista che uccise la pittura Tintoretto. L'artista che uccise la pittura   Per Ignotius foto | Venezia | Spazio Thetis | Fino al 7 aprile 2022 Per Ignotius All'Arsenale Nord la prima retrospettiva dell'artista Riccardo Muratori, carica di fascino e di mistero.   In viaggio con Guia Besana foto | Milano | STILL Fotografia | Dall'11 marzo al 16 aprile 2022 In viaggio con Guia Besana Dalla paura di volare all'inquietudine ancestrale dell'essere al mondo, un'avventura fotografica tra immaginario e reale.   CRAZY foto | Roma | Chiostro del Bramante | Dal 19 febbraio 2022 al 8 gennaio 2023 CRAZY Tra le sale e lungo le scale, dentro e fuori al Chiostro del Bramante risuona un inno alla follia creativa.   Le Donne nell'Arte foto | Brescia | Palazzo Martinengo | Dal 22 gennaio al 12 giugno 2022 Le Donne nell'Arte Palazzo Martinengo di Brescia apre le porte ad una grande mostra in tributo all'intero universo femminile.   KLIMT. La Secessione e l’Italia foto | Museo di Roma a Palazzo Braschi | Dal 27 ottobre 2021 al 27 marzo 2022 KLIMT. La Secessione e l’Italia Ospiti d'onore di un'imperdibile mostra romana i capolavori di Klimt e la   Van Gogh - I Girasoli foto | Al cinema dal 17 al 19 gennaio 2022 Van Gogh - I Girasoli I celeberrimi Girasoli di Van Gogh raccontano in un film l'arte immortale e la vita fuori dal comune del loro creatore.   Tra sacro e profano: il senso del nuovo di Lattanzio Gambara foto | Brescia | Museo di Santa Giulia | Dal 20 novembre 2021 al 20 febbraio 2022 Tra sacro e profano: il senso del nuovo di Lattanzio Gambara Un dipinto perduto e ritrovato, la duplice intuizione di una famiglia di storici dell'arte e un Museo d'avanguardia offrono l’occasione per conoscere un grande maestro del Cinquecento.