Brescia | Palazzo Martinengo | Dal 19 gennaio al 9 giugno 2019

Un'originale e approfondita rassegna dedicata alla rappresentazione degli animali nell’arte tra XVI e XVIII secolo.

Palazzo Martinengo a Brescia ospita Gli animali nell'arte dal Rinascimento a Ceruti, un'inedita esposizione tematica che dal 19 gennaio al 9 giugno 2019 raccoglierà nelle sale della residenza cinquecentesca circa 100 capolavori della pittura antica i cui protagonisti sono appunto gli animali.

La mostra sarà suddivisa in dieci sezioni di approfondimento, a partire dal soggetto sacro e mitologico, di cui tenderà a sottolineare le simbologie e i significati, per poi dipanarsi in un'indagine multidirezionale dedicata al variegato mondo animale, dai cani ai gatti, dagi uccelli ai pesci, dai rettili agli animali della fattoria, dagli animali esotici fino agli animali fantastici protagonisti di miti millenari e immaginati dagli artisti.

Dal passato al presente, sul fil rouge dei una simbiosi arcaica tra gli uomini e molti altri animali, che si dipana attraverso i meandri del tempo connettendo intere epoche storiche a fugaci momenti di leggerezza e intimità quotidiana, Palazzo Martinengo accompagna visitatori di ogni età alla scoperta di una dimensione inconsueta della storia dell'arte, ludica, onirica o profondamente umana, aperta su un mondo dai molti e diversi abitanti.

Vedi anche:
Gli animali nell'arte dal Rinascimento a Ceruti
Gli animali nell’arte in mostra a Palazzo Martinengo
 

FOTO


Gli animali nell'arte. Protagonisti nella pittura, dal ritratto al mito

Luca Longhi (1507 - 1580), Dama con unicorno, Olio su Tavola, 98 x 182 cm, Roma, Museo di Castel Sant’Angelo
Luca Longhi (1507 - 1580), Dama con unicorno, Olio su Tavola, 98 x 182 cm, Roma, Museo di Castel Sant’Angelo
   
 
  • Luca Longhi (1507 - 1580), Dama con unicorno, Olio su Tavola, 98 x 182 cm, Roma, Museo di Castel Sant’Angelo
  • Domenico Fiasella detto il Sarzana (1589 - 1669), Ritratto di ragazzino con cane, Olio su tela, 107 x 79 cm, Collezione privata
  • Pieter Boel (1622 - 1674), Fenicottero, Olio su tela, 78 x 122 cm, Collezione privata
  • Michelangelo Pace da Campidoglio (1610 - 1670), Ritratto di levriero, Olio su tela, 251 x 174 cm, Milano, Collezione Koelliker
  • Guercino (1591 - 1666), Diana cacciatrice, Olio su tela, 97 x 121 cm, Roma, Fondazione Sorgente Group
  • Francesco Ubertini detto Bachiacca (1494 - 1597), Leda e il cigno, Olio su tavola, 78 x 57 cm, Bergamo, Accademia Carrara
  • Rosa da Tivoli (1657 - 1706), Capre nel paesaggio, Olio su tela, 197 x 132 cm, Collezione privata
  • Giovanni Benedetto Castiglione detto Grechetto (1609 - 1664), L'arca di Noè, Olio su tela, 256 x 180 cm, Genova, Museo dell'Accademia Ligustica
  • Giacomo Ceruti (1698 - 1767), Ritratto di vecchio con carlino, Olio su tela, 57 x 74 cm, Collezione privata
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Il Prado: meraviglioso scrigno di vita, sogni e memorie foto | Al cinema | Dal 15 al 17 aprile 2019 Il Prado: meraviglioso scrigno di vita, sogni e memorie Al cinema il docu-film evento che celebra i 200 anni del Museo del Prado.   Etiopia: un viaggio oltre il mito foto | Verona | Museo di Storia Naturale | Dal 24 marzo al 30 giugno 2019 Etiopia: un viaggio oltre il mito Dall'antico regno della regina di Saba, luogo della memoria e dell'immaginazione, affiorano tracce mitiche di viaggi incredibili.   Andrea del Verrocchio, maestro del Tempo foto | Firenze | Palazzo Strozzi | Dal 9 marzo al 14 luglio 2019 Andrea del Verrocchio, maestro del Tempo Verrocchio, il maestro di Leonardo, ovvero quando lo spirito del tempo sbircia la sua epoca attraverso gli occhi di un singolo talento.   Canova, l'Antico e l'attualità del classico foto | Museo Archeologico Nazionale di Napoli | Dal 28 marzo al 30 giugno 2019 Canova, l'Antico e l'attualità del classico I capolavori di Canova dialogano con le opere classiche in un sorprendente confronto che evidenzia un legame unico tra un artista moderno e l’arte antica.   Tra Ferrara e Roma con Mimì foto | Pieve di Cento Bologna | Museo MAGI '900 | Dal 23 marzo al 13 maggio 2019 Tra Ferrara e Roma con Mimì Mimì Quilici Buzzacchi. Da Ferrara a Roma e ritorno, gli anni della transizione 1943 - 1962 è un tributo ad una grande artista protagonista del suo tempo.   Il Paradiso Perduto di Gauguin foto | Al cinema | Dal 25 al 27 marzo 2019 Il Paradiso Perduto di Gauguin Il film evento dedicato all'artista divenuto leggenda, un elogio al fascino dell’esotico e al mito del selvaggio.   Inno alla libertà: La lettura secondo Steve McCurry foto | Torino | Palazzo Madama | Dal 2 marzo al 1° luglio 2019 Inno alla libertà: La lettura secondo Steve McCurry Un viaggio fotografico nel mondo della lettura, attraverso i decenni e i continenti.   Canaletto e il Genio della Serenissima foto | Venezia | Palazzo Ducale | Dal 23 febbraio al 9 giugno 2019 Canaletto e il Genio della Serenissima Canaletto & Venezia, una grande mostra dedicata a Canaletto e al '700 veneziano.   Il pittore Moroni e le ricchezze del ritratto rinascimentale foto | Arte intorno al mondo | New York | The Frick Collection | Dal 21 febbraio al 2 giugno 2019 Il pittore Moroni e le ricchezze del ritratto rinascimentale In mostra nel cuore di Manhattan volti e storie del fior fiore del Rinascimento.   I misteriosi foto | Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci Milano | Dal 19 febbraio al 19 maggio 2019 I misteriosi "Animaris" venuti dal Nord In mostra gli   Sulle tracce di Antonello da Messina foto | Milano | Palazzo Reale | 21 febbraio - 2 giugno 2019 Sulle tracce di Antonello da Messina Milano dedica una mostra imperdibile al Maestro indiscusso del Quattrocento italiano.   Il fuoco eterno di Tintoretto foto | Tintoretto. Un Ribelle a Venezia | Al cinema dal 25 al 27 febbraio 2019 Il fuoco eterno di Tintoretto Presto al cinema lo splendore della Venezia del '500 sarà teatro della versione cinematografica della vita del grande pittore definito da Jean-Paul Sartre “primo cineasta della storia”.