Amsterdam | Dall'8 marzo al 3 giugno 2018

E' un ritrovo molto particolare quello che vede riuniti al Rijksmuseum di Amsterdam, per la prima volta insieme in una mostra ad essi dedicata, una teoria di affascinanti di ritratti raffiguranti soggetti in piedi, a figura intera e di grandi dimensioni, tutti appartenenti al favoloso mondo dell'alta società europea tra i primi anni del XVI secolo e gli inizi del XX.

High Society. Capolavori internazionali in mostra al Rijksmuseum: da Cranach a Velázquez, Rembrandt e Manet ospita oltre trentacinque ritratti a grandezza naturale di potenti principi, eccentrici aristocratici e cittadini incredibilmente facoltosi, immortalati dai grandi maestri della storia dell’arte, da Cranach, Veronese, Velázquez, Reynolds, Gainsborough, Sargent, Munch e Manet.

Vedi anche:
High Society: il jet set della storia visto dagli artisti
• Le Fiandre celebrano gli “ambasciatori” fiamminghi: da Rubens a Jan Fabre il trionfo è del Barocco
• Torna a casa il Mulino ad Acqua di Van Gogh
• Loving Vincent: in Olanda con Van Gogh
 

FOTO


Rendez-vous al Rijksmuseum

Giovanni Boldini, Marchesa Luisa Casati with a Greyhound, 1908, Private Collection
Giovanni Boldini, Marchesa Luisa Casati with a Greyhound, 1908, Private Collection
   
 
  • Sir Joshua Reynolds, Jane Fleming, later Countess of Harrington, c.1778-79, San Marino, The Huntington Library, Art Collections and Botanical Gardens
  • Lucas Cranach the Elder, Catherine of Mecklenburg, 1514, Dresden, Staatliche Kunstsammlungen, Gemäldegalerie Alte Meister
  • Lucas Cranach the Elder, Henry the Pious, Duke of Saxony, 1514, Dresden, Staatliche Kunstsammlungen, Gemäldegalerie Alte Meister
  • Giovanni Boldini, Marchesa Luisa Casati with a Greyhound, 1908, Private Collection
  • John Singer Sargent, Dr Samuel-Jean Pozzi, 1881, Los Angeles, The Hammer Museum, Armand hammer Collection
  • Paolo Veronese, Contessa Livia da Porto Thiene, c.1552, Walters Art Museum, Baltimora e Galleria degli Uffizi, Firenze, Collezione Contini Bonacossi
  • Paolo Veronese, Conte Iseppo da Porto, c.1552, Walters Art Museum, Baltimora e Galleria degli Uffizi, Firenze, Collezione Contini Bonacossi
  • Rembrandt van Rijn (1606-1669), Portrait of Oopjen Coppit, 1634, Purchased by the Republic of France for the Musée du Louvre
  • Rembrandt van Rijn (1606-1669), Portrait of Marten Soolmans, 1634, Purchased by the Kingdom of the Netherlands for the Rijksmuseum
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Il fuoco eterno di Tintoretto foto | Tintoretto. Un Ribelle a Venezia | Al cinema dal 25 al 27 febbraio 2019 Il fuoco eterno di Tintoretto Presto al cinema lo splendore della Venezia del '500 sarà teatro della versione cinematografica della vita del grande pittore definito da Jean-Paul Sartre “primo cineasta della storia”.   Sulle tracce di Antonello da Messina foto | Milano | Palazzo Reale | 21 febbraio - 2 giugno 2019 Sulle tracce di Antonello da Messina Milano dedica una mostra imperdibile al Maestro indiscusso del Quattrocento italiano.   L'arte oltre i confini foto | Museo Nazionale di Ravenna | Dal 16 febbraio al 26 maggio 2019 L'arte oltre i confini Con Il mestiere delle arti. Seduzione e bellezza nella contemporaneità il Museo Nazionale di Ravenna esplora i confini tra arte e artigianato.   Robert Mapplethorpe. Visioni di un'eterna danza foto | Napoli | Museo Madre | Dal 14 dicembre 2018 all'8 aprile 2019 Robert Mapplethorpe. Visioni di un'eterna danza In scena al Museo Madre la mostra tributo al grande fotografo americano che amava Napoli.   Tra paesaggi e giardini, le personali geografie della famiglia Ciardi foto | Conegliano | Palazzo Sarcinelli | Dal 16 febbraio al 23 giugno 2019 Tra paesaggi e giardini, le personali geografie della famiglia Ciardi La mostra I Ciardi. Paesaggi e giardini ripercorre la vicenda di una delle più importanti famiglie della storia dell’arte veneta a cavallo tra '800 e '900.   Istantanee da un incredibile pianeta foto | Aosta | Forte di Bard | Dal 2 febbraio 2019 al 2 giugno 2019 Istantanee da un incredibile pianeta Il Wildlife Photographer of the Year torna a stupire con la sua 54ma edizione, in anteprima italiana al Forte di Bard di Aosta.   Hayez, Segantini e lo spirito dell'800 foto | Forlì | Musei San Domenico | 9 febbraio - 16 giugno 2019 Hayez, Segantini e lo spirito dell'800 Ai Musei San Domenico di Forlì i capolavori dell'arte italiana dell'800 raccontano di un’epoca nuova, in bilico tra passato e futuro.   Max + Max o del gaio antidoto per distopia immanente foto | ZAC - Palermo | Cantieri Culturali alla Zisa | Dal 24 gennaio al 24 marzo 2019 Max + Max o del gaio antidoto per distopia immanente L'arte di Max Papeschi e Max Ferrigno celebra a Palermo l'apoteosi dell'assurdo.   Alle porte dell'onirico foto | Roma | Chiostro del Bramante | Dal 29 settembre 2018 al 5 maggio 2019 Alle porte dell'onirico Con la mostra DREAM. L'arte incontra i sogni il Chiostro del Bramante si immerge in un'ipnotica luce blu stellata e diventa porta verso il mondo dell'onirico.   Il fotografo equilibrista dell'immaginario foto | Cava de' Tirreni Salerno | Complesso Monumentale di San Giovanni Battista al Borgo Grande | Fino al 3 marzo 2019 Il fotografo equilibrista dell'immaginario Appuntamento a Cava de’ Tirreni con Robert Doisneau. Pescatore d’immagini la rassegna dedicata ad uno dei fotografi simbolo del Novecento.   Boldini e il mito di un'epoca oltre le mode foto | Ferrara | Palazzo dei Diamanti | Dal 16 febbraio al 2 giugno 2019 Boldini e il mito di un'epoca oltre le mode Il Palazzo dei Diamanti a Ferrara accoglie gli artisti della Belle Époque, in occasione di una mostra inedita dedicata al rapporto tra arte e moda: ospite d'onore Giovanni Boldini (1842 - 1931).   Donne nell'arte - L'universo ineffabile foto | Roma | Galleria d’Arte Moderna | Dal 23 gennaio al 13 ottobre 2019 Donne nell'arte - L'universo ineffabile Una rassegna dedicata alla figura della donna nell'arte a cavallo di tre secoli.