Dal 4 Dicembre 2015 al 3 Aprile 2016 al MART di Rovereto
La mostra "La coscienza del vero" intende indagare alcuni momenti della cultura figurativa ottocentesca, nella stagione compresa tra il Romanticismo e l’Impressionismo, ovvero fra il 1840 e il 1895, anno della prima Biennale di Venezia.
In mostra circa 80 opere provenienti sia da prestigiose raccolte pubbliche e private, sia dalle Collezioni del Mart, tra le quali spiccano i lavori di maestri indiscussi come Gustave Courbet, Giovanni Segantini, Francesco Hayez, Giovanni Boldini e Franz Lenbach ma anche Carlo Bellosio, Mosè Bianchi, Giustiniani Degli Avancini, Alessandro Guardassoni, Pompeo Marino Molmenti, Eugenio Prati, Giuseppe Tominz.
 

FOTO


La coscienza del vero, capolavori dell'Ottocento da Courbet a Segantini

Bartolomeo Bezzi, Sulle rive dell'Adige, 1885.
Bartolomeo Bezzi, Sulle rive dell'Adige, 1885.
   
 
  • Giuseppe Tominz, Doppio ritratto, 1830.
  • Bartolomeo Bezzi, Sulle rive dell'Adige, 1885.
  • Eugenio Scomparini, Ritratto di Piero ed Evelina Sandrini, 1878.
  • Giacomo Favretto, La scuola di pittura, 1871.
  • Giovanni Segantini, Natura morta con cacciagione, 1880 - 1881.
  • Giovanni Segantini, Funghi, 1886.
  • Gustave Courbet, La sorgente del Lison, 1864.
  • Gustave Courbet, Le rive della Loue, 1862.
  • Francesco Hayez, Accademia di spalle, 1812.
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Il capolavoro svelato di Giovanni da Rimini foto | The National Gallery Londra | Fino all'8 ottobre 2017 Il capolavoro svelato di Giovanni da Rimini Le opere trecentesche di Giovanni da Rimini si ritrovano a Londra.   Skyline secessionisti. Ovvero le capitali storiche del Modern Style foto | Palazzo Roverella Rovigo | Dal 23 settembre 2017 al 21 gennaio 2018 Skyline secessionisti. Ovvero le capitali storiche del Modern Style Monaco, Vienna, Praga e Roma protagoniste della prima mostra a 360° sulla Secessione.   Gli occhi aperti dell'Arte foto | Hilton Molino Stucky Venezia | Fino al 1° ottobre 2017 Gli occhi aperti dell'Arte Dall'Hotel Hilton Molino Stucky di Venezia, gli artisti di OPEN20 si affacciano sul mondo.   L'incredibile fabbrica piranesiana foto | Museo di Roma di Palazzo Braschi | Fino al 15 ottobre 2017 L'incredibile fabbrica piranesiana In mostra le Vedute romane del grande incisore e architetto veneto.   Giovanni Segantini e i pittori della montagna foto | Museo Archeologico Regionale di Aosta | Fino al 24 settembre 2017 Giovanni Segantini e i pittori della montagna Giovanni Segantini e i pittori della montagna   Sumida Hokusai Museum - Tokyo foto | Il museo dedicato a Katsushika Hokusai firmato dallo Studio SANAA Sumida Hokusai Museum - Tokyo Il museo nel cuore del Parco Midori-Cho, dedicato al pittore delle Immagini Fluttuanti.   Philip Guston e i suoi Poeti foto | Gallerie dell’Accademia di Venezia | Fino al 3 settembre 2017 Philip Guston e i suoi Poeti In mostra 50 anni di carriera artistica in 50 opere in riferimento ai cinque poeti che le hanno ispirate.   Tributo ad Elvis foto | Elvis Presley Museum | Fino al 6 agosto 2017 Tributo ad Elvis In mostra a Senigallia i cimeli appartenuti al Re del Rock and Roll.   I Capolavori dell’Accademia Nazionale di San Luca approdano a Forte di Bard foto | Forte di Bard Aosta | Dal 1° luglio 2017 al 7 gennaio 2018 I Capolavori dell’Accademia Nazionale di San Luca approdano a Forte di Bard Forte di Bard ospita una cospicua selezione di opere della Collezione dell’Accademia Nazionale di San Luca.   I mondi poetici di Carlo Mattioli foto | Labirinto della Masone Fontanello Parma | Fino al 24 settembre 2017 I mondi poetici di Carlo Mattioli Un'intensa personale dedicata al grande pittore dall'amata città di Parma.   AFRICA. Raccontare un mondo foto | PAC - Milano | Dal 27 giugno all'11 settembre 2017 AFRICA. Raccontare un mondo Un viaggio rivelatore nel mondo dell'arte africana contemporanea.   Alla scoperta della grande pittura senese foto | Museo Civico di Montepulciano e altre sedi | Fino al 30 settembre 2017 Alla scoperta della grande pittura senese Una grande mostra in tre sedi per scoprire la pittura senese tra i primi del ‘500 e la seconda metà del 1600.