Fondazione Brescia Musei | Dall'11 giugno 2021 al 9 gennaio 2022

Tra archeologia e contemporaneo, otto opere di Francesco Vezzoli celebrano il ritorno della Vittoria Alata a Brescia.

Tra le vestigia dell'antica Brixia, in compagnia di due Vittorie alate, Fondazione Brescia Musei invita a percorrere un viaggio che attraversa i secoli e travalica le convenzioni.

Dall'11 giugno 2021 al 9 gennaio 2022 nel Parco Archeologico di Brescia Romana il tempo e lo spazio vibrano ad un ritmo inusuale scandito da otto sculture, che, collocate su plinti appositamente concepiti da Filippo Bisagni, salutano la ritrovata Vittoria Alata - il bronzo romano restaurato dall’Opificio delle Pietre Dure di Firenze tornato a troneggiare nel Capitolium del Complesso museale di Santa Giulia - innescando un dialogo surreale e inedito tra la contemporaneità "misfits glam rock" dalle opere dell'artista bresciano Francesco Vezzoli e le vestigia romane e longobarde in cui echeggiano quasi mille anni di storia dell'arte e dell’architettura.

Palcoscenici Archeologici. Interventi curatoriali di Francesco Vezzoli è il titolo dell'ardito progetto espositivo diffuso ideato da Fondazione Brescia Musei, presieduta da Francesca Bazoli e diretta da Stefano Karadjov, con l'intento di coniugare il proprio, grande patrimonio storico e archeologico con le voci più autentiche dell’arte contemporanea.

 Leggi anche:
A Brescia le creazioni "glam-rock" di Francesco Vezzoli tra archeologia e contemporaneo
Vezzoli e gli antichi romani: un incontro inedito da scoprire a Brescia
Palcoscenici Archeologici. Interventi curatoriali di Francesco Vezzoli
 

FOTO


Palcoscenici Archeologici

Francesco Vezzoli, God is a Woman (after Constantin Brâncuşi), 2019 | Foto: © Alessandra Chemollo | Courtesy Fondazione Brescia Musei
Francesco Vezzoli, God is a Woman (after Constantin Brâncuşi), 2019 | Foto: © Alessandra Chemollo | Courtesy Fondazione Brescia Musei
   
 
  • Francesco Vezzoli, God is a Woman (after Constantin Brâncuşi), 2019 | Foto: © Alessandra Chemollo | Courtesy Fondazione Brescia Musei
  • Francesco Vezzoli, Achille!, 2021 | Foto: © Alessandra Chemollo | Courtesy Fondazione Brescia Musei
  • Francesco Vezzoli, Lo sguardo di Adriano, 2018 | Foto: © Alessandra Chemollo | Courtesy Fondazione Brescia Musei
  • Francesco Vezzoli, C-CUT Homo ab Homine Natus, 2018 | Foto: © Alessandra Chemollo | Courtesy Fondazione Brescia Musei
  • Francesco Vezzoli, La colonne avec fin, 2021 | Foto: © Alessandra Chemollo | Courtesy Fondazione Brescia Musei
  • Francesco Vezzoli, La colonne avec fin, 2021 | Foto: © Alessandra Chemollo | Courtesy Fondazione Brescia Musei
  • Francesco Vezzoli, Portrait of Kim Kardashian (Ante Litteram), 2018 | Foto: © Alessandra Chemollo | Courtesy Fondazione Brescia Musei
  • Francesco Vezzoli, Portrait of Sophia Loren as the Muse of Antiquity (After Giorgio de Chirico), 2011 | Foto: © Alessandra Chemollo | Courtesy Fondazione Brescia Musei
  • Francesco Vezzoli, Lo sguardo di Adriano, 2018 | Foto: © Alessandra Chemollo | Courtesy Fondazione Brescia Musei
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Le donne diverse di Sandro Miller foto | Milano | Expowall Gallery | Dal 30 settembre al 17 dicembre 2021 Le donne diverse di Sandro Miller Per Milano Photo Festival la Expowall Gallery dedica una mostra tributo ad uno dei grandi maestri della fotografia contemporanea.   The BIG KITTY - Dietro le quinte di un'opera d'arte totale foto | Saint-Tropez | Salle Jean Despas | Dal 13 al 17 ottobre 2021 The BIG KITTY - Dietro le quinte di un'opera d'arte totale La mostra The Secrets of The BIG KITTY svela la genesi di un lungometraggio indipendente che da Melbourne a Paris si aggira per i festival da un capo all'altro del pianeta con ironia, leggerezza e poesia.   Inaugura a Milano il nuovo allestimento della grande Galleria del Futurismo foto | Milano | Museo del Novecento | Dal 1° ottobre 2021 Inaugura a Milano il nuovo allestimento della grande Galleria del Futurismo Il 1° ottobre 2021 a Milano, riapre al pubblico la Galleria del Futurismo, ultima tappa di un importante progetto di riallestimento del percorso espositivo del Museo del Novecento a 10 anni dalla sua inaugurazione.   The Arch. foto | Al cinema | 27 / 28 / 29 settembre 2021 The Arch. Un film evento sull'architettura, anello di congiunzione tra lo spazio, il tempo e la sostanza dell'esistere.   Da Parigi a Milano con Monet foto | Milano | Palazzo Reale | Dal 18 settembre 2021 al 30 gennaio 2022 Da Parigi a Milano con Monet Il fascino dell’Impressionismo torna a Milano raccontando l’avventura di un grande Maestro e la storia di un importante museo parigino.   Street art a Basilea foto | Dai festival di Urban Art ad Art Basel a Basilea l'arte è di casa anche per strada. Street art a Basilea Dai festival di Urban Art ad Art Basel, a Basilea l'arte è di casa anche per strada.   Raffaello eterno: dalle Scuderie del Quirinale al grande schermo foto | Al cinema | Il 13, 14 e 15 settembre 2021 Raffaello eterno: dalle Scuderie del Quirinale al grande schermo L'Arte ritorna al cinema il 13, 14 e 15 settembre 2021, con il documentario sulla più grande mostra dedicata a Raffaello Sanzio.   Nuove ali al serpente di bronzo eretto al castigo foto | Gallerie dell’Accademia di Venezia | 31 agosto 2021 Nuove ali al serpente di bronzo eretto al castigo Visual reportage d'artista firmato da Alvise Bittente per l'apertura al pubblico dei due nuovi saloni dedicati alla pittura di Sei e Settecento alle Gallerie dell'Accademia di Venezia.   Dante. La visione dell’arte foto | Forlì | Musei San Domenico | Dal 1° aprile all'11 luglio 2021 Dante. La visione dell’arte Forlì e gli Uffizi celebrano il settecentenario della morte di Dante Alghieri con una grande mostra nel segno della rinascita.   Il firmamento di Nexo+ foto | Online su nexoplus.it Il firmamento di Nexo+ Dall’arte al cinema, dal teatro alla musica, dall'antichità all'oggi, l'intrattenimento di qualità si chiama Nexo+.   Ottone Rosai: nuova luce su un passato di arte e ombre foto | Montevarchi | Palazzo del Podestà | Dal 21 gennaio al 6 giugno 2021 Ottone Rosai: nuova luce su un passato di arte e ombre In mostra in provincia di Arezzo una selezione di opere di Ottone Rosai risalenti ventennio tra le due Grandi Guerre.   Corrispondenze sul filo del contemporaneo: Caravaggio, Burri, Pasolini foto | Rovereto | Mart | Dal 10 ottobre al 9 dicembre 2020 Corrispondenze sul filo del contemporaneo: Caravaggio, Burri, Pasolini Epoche lontane tra loro si confrontano al Mart, che propone nuove chiavi di lettura dell’arte italiana, alla ricerca delle connessioni tra la storia, i grandi classici e i linguaggi del XX secolo.